14040141_1186817101380360_5153223876000892063_n

L’estate (addosso) è appena terminata eppure in tanti avvertono già la mancanza del sole che baciava la loro pelle rendendola più scura e, se chiudono gli occhi, sentono ancora abbastanza nitidamente il suono rilassante delle onde che si increspano contro la scogliera. Ah!!! La nostalgia canaglia è atroce… Le prime piogge sono arrivate ponendo fine a quelle serate al mare fatte di bagni a mezzanotte, chitarre strimpellanti e canzoni urlate a squarcia gola sulla spiaggia, cocktail sorseggiati indossando il vestito migliore nei locali chic della costiera e notti in discoteca con le stelle che rendono magiche il momento. Il primo lampo di settembre arriva cosi: inaspettatamente ma puntuale come le repliche di “Un estate al mare”. Da quel momento in poi, anche se il sole torna nulla è più come prima e tutto appare improvvisamente più grigio, più freddo…malinconico. Si, tipo il finale di quei film anni ’70 colmi di intrighi d’amore e giochi in spiaggia. Ci si sente un po’ cosi, come Jerry Calà o Isabella Ferrari nel ruolo di Selvaggia in “Sapore di mare”. Si torna alla routine e tra il traffico, l’inefficienza dei trasporti pubblici ed il lavoro la nostra casa diventa un rifugio.

14192098_1186816844713719_957389783981274926_n

Ed io, tra i ricordi e la nostalgia di tutto questo, per farmi perdonare della lunga latitanza, vi porto un regalino che farà riaffiorare nella vostra mente la serenità delle letture sotto l’ombrellone, la bellezza delle passeggiate nei vincoli delle città vecchie del sud, la magia della famosa cottarella estiva e quella voglia di trasgressione tipica della bella stagione.

Oggi, per voi, una ricetta: facile, veloce, super buona e di fine estate. Volete sapere di cosa si tratta? Beh! Se avete guardato le foto avrete notate che per magia un cocktail estivo si è trasformato in un ghiacciolo capace di far rievocare i sapori ed i profumi della bella stagione in un solo morso. Solo per voi la ricetta dei miei ghiaccioli al mojito: freschi come la brezza marina, buoni come le bibite estive e gustosi come….come l’estate che qualcuno vorrebbe sentirsi ancora addosso “prima che il vento si porti via tutto e che settembre ci porti una strana felicità pensando a cieli infuocati, ai brevi amori infiniti…respira questa libertà…”

Prep time Cook time  4 hours       Total time  4 hours 5 mins
Per 4 ghiaccioli Senza glutine Senza lattosio e vegan
Author: Audrey
Recipe type: Dessert
Serves: 4h 5m
Ingredients
  • 1 bicchiere di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di gin
  • il succo di 2 lime più la loro buccia grattugiata
  • 5 foglie di menta tritate finemente
  • 5 cucchiaini di zucchero di canna
Instructions
  1. In una ciotola o in un bicchiere grande sciogliere lo zucchero nell’acqua tiepida mescolando con energia. Aggiungere: il gin, il succo dei due lime con la loro buccia grattugiata e le foglie di menta, continuare a girare con l’aiuto di un cucchiaio. Versare il contenuto negli stampini e riporre nel congelatore per almeno 4 – 5 ore.

 

14095821_1186816948047042_3734540498594515421_n

Quante gocce di rugiada intorno a me cerco il sole ma non c’e’

Dorme ancora la campagna, o forse no è sveglia mi guarda non so…

Impressioni di settembre – PFM

5 Comments on Ghiaccioli al Mojito

  1. Elisabetta
    18 Settembre 2016 at 20:48 (3 anni ago)

    Che bella idea…un modo per averli sempre pronti e poterli gustare quando si ha voglia! Baci Elisabetta

    Rispondi
  2. antonella
    19 Settembre 2016 at 13:23 (3 anni ago)

    Ciao Audrey, bel post pieno di nostalgia per l’estate che se ne va ma che ci lascia il suo ricordo in tante piccole cose…i tuoi ghiaccioli sono una di quelle. Per quanto mi riguarda, sai bene che non amo l’estate e quindi…viva l’autunno che sta arrivcando!
    Un abbraccio.
    Antonella

    Rispondi
  3. Lilli
    19 Settembre 2016 at 16:12 (3 anni ago)

    Ciao Audrey!! Bentornata cara!! Una ricettina veloce e fresca, da provare, anche se l’estate purtroppo volge al termine è sempre ideale per i primi gg d’autunno, bravissima! Un bacio!:**

    Rispondi
  4. marilena
    19 Settembre 2016 at 17:30 (3 anni ago)

    Ciao Audrey,
    mi fa molto piacere il tuo ritorno in rete dopo la pausa estiva.Come ho scritto nella risposta al tuo commento su Lo schiaccianoci, non devi assolutamente scusarti, il gioco non ha scadenza, l’invito è sempre valido e sono molto contenta che tu te lo sia ricordato!
    Le stagioni si avvicendano e ognuna ha i suoi lati belli!Si possono gustare gli ultimi ghiaccioli estivi godendoci il primo fresco settembrino e la canzone cult per eccellenza dedicata a questo mese:-)
    Marilena

    Rispondi
  5. Stefania
    21 Settembre 2016 at 12:34 (3 anni ago)

    Ummm… devono essere molto buoni. Bella idea, da provare magari la prossima estate, perchè qua da me è già arrivato l’autunno. Un abbraccio Audrey è bello ritrovarti. Stefania

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.