La Bottega di Linda è un luogo fatato e incantevole ove una giovane donna, con abilità, amore, dedizione e grande manualità, crea delle piccole opere d’arte uniche e meravigliose. Gioielli personalizzati, cover per cellulari, bomboniere e piccoli oggetti animano la sua pagina facebook e anche il canale youtube ove spiega, con pazienza e minuzia nei particolari, come si plasma la materia per dar vita a ciò che la fantasia immagina. Oggi, per la sezione dedicata all’homemade, intervisto per voi l’amatissima Linda.

la bottega di linda 8

1-Prima di tutto grazie per avermi concesso questa intervista. Come sai ho sentito parlare molto di te, pertanto averti qui come ospite è davvero un piacere. Giovanissima, bravissima e anche simpatica e dolce. Per sciogliere un po’ l’imbarazzo inizierei chiedendoti di presentarti a chi non ti conosce. Chi sei? Da dove vieni? Quanti anni hai?

1- Sono Linda ,ho 24 anni e vengo da Palermola bottega di linda 9

2-Mi racconti un po’ di questa bottega magica? Quando e perchè hai deciso di iniziare? Da quanto tempo vendi le tue meravigliose creazioni?

2- Beh! … ho sempre avuto un amore sconfinato verso l’arte, infatti, a mio tempo frequentai il liceo artistico! Dato che non sono mai stata amante dello studio, decisi di fare della mia passione un lavoro. Iniziai con la vendita online di ritratti su tela e quadri di ogni tipo. Aprendomi, così, questa pagina facebook che si chiama: La Bottega di Linda. Tre anni fa, poi, venni a conoscenza dell’esistenza della pasta polimerica e la provai… Divenne una droga per me cosi iniziai a lavorare notte e giorno per migliorare e perfezionarmi … e lo faccio tutt’ora …

la bottega di linda 10

3- Beh! Devo dire che ti sei perfezionata alla grande, oramai non ti batte più nessuno visto che le tue donnine sono super amate e desiderate. E l’idea di vendere queste tue opere d’arte in miniatura e creare una pagina facebook e un canale youtube com’è arrivata?

3 – Parte della risposta l’ho data precedentemente. L’idea di vendere è nata dalla voglia di fare del mio hobby il mio lavoro.

4-Certo! Quando un hobby si trasforma in lavoro è sempre una gran cosa visto che la passione ci permette di andare avanti con tanta determinazione. Adesso, però, toglici questa curiosità, perchè proprio “la Bottega di Linda”?

la bottega di linda 1

4- Va bene, va bene!!! Guarda è più semplice di quello che sembra, il nome è venuto da se, non avevo voglia di inventarmi nomi assurdi oppure troppo sofisticati. Voglio solo farmi conoscere per quello che sono nella mia semplicità e il nome del mio brand rappresenta proprio questo.

la bottega di linda 3

5-Un’ottima idea e strategia la tua, visto che la gente ricorda più facilmente i nomi semplici e poi l’importante è identificarsi in quello che facciamo anche attraverso un nome. Ci dici cosa produci? Quali sono i materiali utilizzati?

5- Allora realizzo praticamente qualsiasi cosa dato che, ogni giorno, sperimento nuovi materiali e nuove tecniche . Però, posso dirti ciò che vendo maggiormente, quadri di ogni genere ovvero: olio su tela, acrilico su tela, grafite su cartoncino, matite su cartoncino, ecc… Recentemente, poi, ho iniziato a produrre cover personalizzate con mascherine intercambiabili. E sono più seguita per la realizzazione di ciondoli creati in pasta polimerica.

la bottega di linda 2

6-Le ho viste le tue mascherine intercambiabili, sono bellissime. Quante ora servono per realizzare i vari oggetti o gioielli? E qual è il livello di difficoltà che si incontra ?

6- Difficile dare un tempo ben preciso, in media 3 orette … poi dipende dal grado di difficoltà dell’oggetto. Personalmente più l’oggetto è piccolo e più diventa difficile, poi anche Ia presenza di particolari rendono più o meno difficoltoso e quindi laborioso il lavoro.

7-Capisco, lavorare sui dla bottega di linda 4ettagli quando si tratta di oggetti in miniatura è sicuramente molto complesso. Come mai hai deciso di aprire un canale youtube ove spiegare  passo passo le procedure?

7- La decisione di aprire il canale è stata quella di mostrare, alle creative emergenti, il procedimento e le varie attrezzature. Molte mi chiedevano e lo fanno tutt’ora, di spiegargli come realizzare i vari particolari di un lavoro. Dato che a parole mi veniva davvero difficile, decisi di trovare un modo per mostrare i vari procedimenti … e cosa c’è di meglio di youtube???

la bottega di linda 5

8-Assolutamente nulla…Anzi, ottima idea quella di diventare una youtuber. Qual è l’oggetto più richiesto? Il soggetto preferito? E quali sono invece i tuoi preferiti?

8 – I più richiesti sono sicuramente i personaggi conosciuti, dai manga alle principesse disney ecc… Quelli che amo realizzare, invece, sono le mie Donnine… Una serie di donne rappresentate da me in vari stili : donne dell’800, celtiche, indiane, oppure travestite da sirene, fate, elfi … In alcuni casi addirittura in vesti di cibo. Insomma tramite loro do largo spazio alla fantasia.

la bottega di linda 6

9-Una fantasia fervida e capace di far sognate. Difatti, trovo che le tue donnine siano il tuo punto di forza. Oltre al grande talento artistico che, ovviamente, è una cosa innata i tuoi studi e le tue passioni sono servite nell’intraprendere questa strada?

9- Certamente come ho già detto vengo da un liceo artistico .

10-Tra i social adoperati per farti conoscere qual è stato quello che ti ha permesso di farti scoprire e amare in maniera più facile e veloce?

10- Sicuramente devo molto a facebook .

la bottega di linda 7

11-Hai mai pensato di aprire un negozietto anche online?

11- Io vendo solo online. Purtroppo non ho un vero e proprio negozio. Magari più in là … chissà…

12-Allora spero chla bottega di lindae un giorno questo negozietto arrivi e perchè no, anche qualcosa di più grande e importante. Sogni, ambizioni e desideri per il futuro?

12- Beh!! L’ambizione più importante per me è farmi conoscere sempre più e vivere di quello che amo: la mia amata arte.

 

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima. (George Bernard Shaw)

TUTORIAL PRINCIPESSA DEI DRAGHI

 

Potete trovare le opere di Linda qui:

pagina facebook : h7ttps://m.facebook.com/LaBottegaDiLinda
Youtube :
https://m.youtube.com/channel/UCESRoaXEnY5kbb6NG_vK4og
Instagram : https://instagram.com/la_bottega_di_linda/
e-mail :
lindar91@gmail.com

10 Comments on La Bottega di Linda

  1. Vanessa
    4 Giugno 2016 at 17:51 (3 anni ago)

    Ma sono stupende queste creazioni e le cover!? E bellissima intervista!❤ Vado a dare un’occhiata ai suoi profili!? A presto!?

    Rispondi
    • Audrey
      12 Giugno 2016 at 11:17 (3 anni ago)

      Ciao cara,
      siiii!!! io le adoro!!!Grazieee!!! a presto un abbraccio 😀

      Rispondi
  2. Lilli
    4 Giugno 2016 at 19:33 (3 anni ago)

    Le sue creazioni sono stupende e dolcissime, si vede quanta passione e talento ha e trasmette! Un grande in bocca al lupo per la sua attività ed arte! Un bacio a te Audrey cara, buon weekend!:**

    Rispondi
    • Audrey
      12 Giugno 2016 at 11:46 (3 anni ago)

      Si,concordo!! Un abbraccione cara e Buon weekend anche a te 😉 <3 <3

      Rispondi
  3. Giada
    5 Giugno 2016 at 3:02 (3 anni ago)

    Ciao cara, davvero bello il tuo blog! Vengo dalla festa sull’amicizia e mi aggiungo ai tuoi lettori oltre che a seguirti su facebook. Se ti fa piacere puoi ricambiare 🙂 A presto, un bacio!

    http://myspaceofbeautybygiada.blogspot.it

    Rispondi
    • Audrey
      12 Giugno 2016 at 11:52 (3 anni ago)

      Ciao Giada,
      grazie per essere passata e esserti unita ai miei lettori. Certo, passerò a presto e buona domenica
      bacio 😀

      Rispondi
  4. Gianna
    5 Giugno 2016 at 17:57 (3 anni ago)

    Sei sempre grande, Audrey !

    Rispondi
    • Audrey
      12 Giugno 2016 at 11:53 (3 anni ago)

      grazie!!!

      Rispondi
    • Audrey
      12 Giugno 2016 at 11:56 (3 anni ago)

      concordo!!
      buona domenica a presto

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.