La pioggia non è sempre una disgrazia, talvolta, il suo arrivo, è una vera fortuna che permette al viaggiatore di vivere la normalità, scoprire la bellezza di un luogo, una sua caratteristica o più semplicemente la routine dei suoi abitanti. La pioggia può regalare spettacoli indimenticabili e più del sole, in alcuni posti, può mostrare quando sia particolare un località attraverso un altro punto di vista, seppur bagnata.

Benché Dio sia onnipotente, non può mandare la pioggia quando il cielo è azzurro.(Proverbio Afgano)

POLIGNANO A MARE (Largo Ardito)-PUGLIA11358904_920275598034513_1915077150_n

Polignano a  Mare è un piccolo comune di all’incirca 18.000 abitanti, situato nella città metropolitana di Bari, in Puglia. Tutti gli anni, a partire dal 2008, la città riceve la tanto agognata bandiera blu. Confinante ad est con il mare Adriatico, a nord con Mola di Bari, a ovest con Conversano, a sud con Monopoli e sud-ovest con Castellana Grotte. Il centro abitato ogni 12 mesi ospita la gara di tuffi più spettacolare d’Italia sponsorizzata da Red Bull. A renderla famosa, oltre la straordinaria bellezza del suo centro storico, le grotte e il mare incantevole, è stato il grande Domenico Modugno, il matrimonio di Beautiful e una serie di film e fiction che hanno mostrato al pubblico il suo splendore. Io, attraverso il #sendodeimieiviaggi, vi offro una prospettiva diversa: la quotidianità di una domenica qualunque d’inizio estate. Gli abitanti che passeggiando si dirigono verso il centro storico, i pescatori amatoriali si dilettano proprio a due passi dalla famosa Grotta Palzzese e la città cambia improvvisamente. Come per incanto una parte di Polignano resta illuminata, limpida e calda mentre l’esatta metà, con il suo scurirsi, appare minacciosa, tetra e spaventosa. Il buio mangia la luce ma con l’arrivo della pioggia inizia anche lo spettacolo del mare, un ballo spumeggiante e pieno di forza che solo pochi viaggiatori hanno avuto la fortuna di assaporare.

Piange nel mio cuore come piove sulla città.
(Paul Verlaine)

LONDRA-INGHILTERRA11414365_921745754554164_1537065089_n (2)-compressed

Londra, capitale del Regno Unito, situata nella parte meridionale della Gran Bretagna è una città multietnica e di grande influenza a livello mondiale. Londra è anche la città Europea più popolata e caratterizzata da un clima oceanico fortemente influenzato dalla corrente del Golfo. Nonostante sia conosciuta come una delle città più piovose, in verità, in un anno, sulla capitale ci sono meno precipitazioni che a Roma ma più giorni piovosi (all’incirca 148), pertanto le piogge sono frequenti ma di limitata intensità. Quindi, benché la pioggia sia poggia e nonostante sia meglio godersi il sole è un vero peccato non passeggiare a Londra sotto un lieve scroscio d’acqua in stile British. Cosi, in un attimo, l’euforia del momento sparisce dando spazio alla malinconia che la pioggia porta con se, ma dopo qualche secondo, quando torna il sereno e la terra sprigiona il profumo tipico di un breve e fugace acquazzone, tutto appare differente e solo cosi Londra mostra la sua vera bellezza.

Un acquazzone impartisce i suoi insegnamenti. Se la pioggia vi sorprende a metà strada, e camminate più in fretta per trovare un riparo, nel passare sotto alle grondaie o nei punti scoperti vi bagnerete ugualmente. Se invece ammettete sin dall’inizio la possibilità di bagnarvi, non vi darete pena, pur bagnandovi lo stesso. La stessa disposizione d’animo, per analogia, vale in altre occasioni.
(Yamamoto Tsunetomo)

MONOPOLI (CASTELLO DI CARLO V)-PUGLIA10620533_763112550417486_2628703055110191458_n

La Madonna della Madia è la santa protettrice della città di Monopoli. Il suo arrivo viene festeggiato due volte l’anno: il 15 e il 16 dicembre, come da tradizione, e nel mese di agosto.  Le travi , sulle quali poggiava il famoso quadro giunto via mare nel vecchio porticciolo, formavano la madia (zattera) che permise di ultimare i lavori di costruzione dalla  maestosa cattedrale, fiore all’occhiello della città. Quella che vedete è una pioggia differente dalle solite, una di quelle piogge magiche che donano luce alla notte e tra il rumore dei botti, simili a tuoni spaventosi, fanno risplendere il mare come fulmini a ciel sereno conferendo un tocco di colore al buio. Ci sono piogge artificiali che vanno vissute come da tradizione per cogliere l’essenza di una credenza che anima una popolazione ancora ancorata alle storie di un tempo.

Con questo post dedicato alla pioggia partecipo all’iniziativa  #sensomieiviaggi che, per questo mese, è stata gestita da Federica del blog ” Una ciliegia tira l’altra” .

26 Comments on La pioggia nei miei viaggi

  1. carlafamily
    6 Giugno 2015 at 18:49 (4 anni ago)

    La pioggia è proprio ciò che nutre la terra e rende piacevole l’atmosfera anche a noi, quella torrenziale naturalmente fa paura.
    Una buona domenica a te cara Audrey

    Rispondi
    • Audrey
      8 Giugno 2015 at 18:19 (4 anni ago)

      Concordo 😉
      buon inizio settimana

      Rispondi
  2. Lilli
    7 Giugno 2015 at 12:15 (4 anni ago)

    Ciao Audrey! Io non sono una grande amanate della pioggia sai ma spesso è grqzie a questa che il posto in cui ti trovi assume connotati particolari ed ancor più suggestivi come quelli che proponi tu oggi. Non è Londra senza un pò di pioggia, bellissime anche Polignano a Mare e soprattutto Monopoli con la sua pioggia artificiale in festa. Buona domenica amichetta <333

    Rispondi
    • Audrey
      8 Giugno 2015 at 19:23 (4 anni ago)

      Ciao Lilli,
      io adoro la pioggia escluso quando diluvia in maniera infernale, ovviamente ahuahuahua Bella la pioggia artificiale, i fuochi dello scorso anno sono stati spettacolari. Buon inizio settimana abbraccione tesoro <3 ;*

      Rispondi
  3. lolle
    7 Giugno 2015 at 16:26 (4 anni ago)

    Vero, a piccole dosi la pioggia può essere davvero affascinante!

    Rispondi
    • Audrey
      8 Giugno 2015 at 19:25 (4 anni ago)

      😉
      Si, a piccole dosi e nei momenti giusti è comunque piacevole
      un abbraccio e buon inizio settimana

      Rispondi
    • Audrey
      8 Giugno 2015 at 19:27 (4 anni ago)

      grazieee!!!

      Rispondi
    • Audrey
      8 Giugno 2015 at 19:28 (4 anni ago)

      ahuahuaha hai ragione, se piove sempre è un incubo

      Rispondi
  4. Paola
    8 Giugno 2015 at 11:23 (4 anni ago)

    Le giornate di pioggia sono affascinanti, se si gironzola per le città, l’importante è che non siano temporali come quello che ci ha costretti a rimanere in macchina 15 minuti lo scorso weekend

    Rispondi
    • Audrey
      8 Giugno 2015 at 19:29 (4 anni ago)

      eh si!!! Se si lavoro, si fa la spesa o altro diventa un incubo e se invece della pioggia si hanno dei temporali spaventosi non può essere gradevole ma un inconveniente. 😉

      Rispondi
  5. Elisabetta
    9 Giugno 2015 at 9:24 (4 anni ago)

    Pur non amandola, ammetto che la pioggia ha il suo fascino, l’importante è non farsi sorprendere ed accettarla!… tutto anche le mete delle nostre vacanze diventano più affascinanti e i ricordi di quel viaggio più suggestivi! Baci Elisabetta

    Rispondi
    • Audrey
      9 Giugno 2015 at 15:49 (4 anni ago)

      Concordo con te, anche la pioggia ha il suo perchè certo se diventa un diluvio è un problema ma se un piove un po’ a volte è anche bello godersi quel momento. Baci

      Rispondi
  6. Silvia
    9 Giugno 2015 at 12:56 (4 anni ago)

    Aggiungerei che a Londra ci sono così tanti bei negozi e locali che infilarcisi dentro durante un acquazzone non è poi così male!

    Rispondi
    • Audrey
      9 Giugno 2015 at 15:52 (4 anni ago)

      ahuahuahauhau verissimo!!! 😉

      Rispondi
  7. Antonella
    9 Giugno 2015 at 14:11 (4 anni ago)

    Ciao Audrey, come sai sono una grande amante della pioggia e quindi non posso che apprezzare le belle immagini ” piovose ” che ci hai regalato e le altrettanto belle citazioni che le accompagnano.
    Mi piace molto quella di Polignano, il forte contrasto tra la luce e l’oscurità. Sei stata proprio brava.
    Un bacione .
    Antonella

    Rispondi
    • Audrey
      9 Giugno 2015 at 15:53 (4 anni ago)

      Ciao Antonella,
      si, lo so…noi in questo siamo simili 😉
      Piace tantissimo anche a me, sono stata fortunata, mi sono trovata nel posto giusto al momento giusto 😉
      un bacione

      Rispondi
  8. Thais
    9 Giugno 2015 at 15:13 (4 anni ago)

    Ciao Audrey
    A me la pioggia piace, principalmente d’estate… Sarà perché in Brasile di pomeriggio, durante l’estate, verso le 16 viene giù un bel temporale che rinfresca. Dura 15 minuti, ma sembra che finirà il mondo, dopo esce il sole, ma la temperatura é più fresca…
    Qui mi é sempre mancata la pioggia pomeridiana…
    Ma siccome tutto sta cambiando, chissà se anche qui farà il temperale estivo pomeridiano..???
    Un abbraccio.
    thais

    Rispondi
    • Audrey
      9 Giugno 2015 at 15:57 (4 anni ago)

      Ciao Thais,
      davvero? che meraviglia!!! e poi quando fa caldo un temporale del genere ti rigenera.
      eh, non si sa mai potrebbe arrivare anche qui 😉
      Un abbraccione

      Rispondi
  9. MikiMoz
    9 Giugno 2015 at 18:11 (4 anni ago)

    Sorellastra, la foto con le sedie colorate mi fa pensare quanto siano belle quelle giornate in cui ti becca la pioggia estiva, il classico temporale, e ti ripari in un localino… **

    Moz-

    Rispondi
    • Audrey
      9 Giugno 2015 at 19:14 (4 anni ago)

      allora sono felicissima perchè quello che volevo trasmettere con quello scatto era proprio quello 😉

      Rispondi
  10. Gianna
    10 Giugno 2015 at 21:22 (4 anni ago)

    Io amo la pioggia, ma non al mare…

    Ti abbraccio

    Rispondi
    • Audrey
      14 Giugno 2015 at 11:37 (4 anni ago)

      Ciao Gianna, buona domenica e un super abbraccione 😉

      Rispondi
  11. Elena Tedeschi
    19 Giugno 2015 at 13:05 (4 anni ago)

    La pioggia dona un tocco in più al paesaggio e quando si dirada il cielo è di un azzurro magnifico! Condivido in pieno le tue parole, “la pioggia può dare spettacoli indimenticabili” 🙂 ! Un abbraccio!
    Elena

    Rispondi
    • Audrey
      20 Giugno 2015 at 12:01 (4 anni ago)

      Un abbraccio e buon fine settimana grazie per essere passata 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.