Titolo:Si può fare l’amore vestiti?

Paese di produzione:Italia

Anno:2012

Durata:90 min

Genere:commedia

Regia:Donato Ursitti

Sceneggiatura: Luca Biglione, Giorgia Colli e la collaborazione scientifica del Dr Fabrizio Quattrini

Musiche:Massimo Di Paola

Personaggi: Bianca Guaccero- Aurora, Corrado Fortuna- Andrea, Bonaria Decorato-Laura, Marina Rocco-Isabella, Paolo De Vita-Stefano, Maurizio Battista-Anselmo, Anna Ferruzzo- Elsa, Cosetta Turco- Michela, Francesca Ceci- Enrica, Fabio Ferri- Mino, Daniela Marazzita- Francesca, Michele Venitucci-Pietro.

TRAMA

Aurora è una giovane sessuologa di origini pugliesi. Nata e cresciuta a Polignano a Mare, per studi, si trasferisce a Roma ove svolge una ricerca importante per la sua carriera. Aurora gestisce anche un Forum dedicato all’eros che serve ad aiutare la gente ma anche per la sua attività di ricercatrice.

 

 

 

 

 

 

L’AURORA DELL’EROS 

Asia: è vero che gli uomini con la voce più bassa sono più portati al tradimento?

Aurora: Gli uomini con un più alto livello di testosterone hanno una voce più bassa, le donne con più estrogeni hanno una voce più acuta.

 


Un giorno, dopo anni di assenza, Aurora torna in Puglia per assistere la madre malata. E, per l’ennesima volta, ha la conferma che la mentalità un po’ chiusa porta la gente del paese a guardarla stranamente e giudicarla in modo sbagliato.

 

 

 

A Roma stai? ti sei fidanzata? che lavoro fai? eh che lavoro fai?

fa la zoologa!!

che bello!! la Zoologa…A Roma fa la zoologa!!

che bello lo zoo, ci stanno gli animali!!!

gli animali…e si, che ci devono stare, i cristiani?

Io non sono zoologa, sono sessuologa

e cosa centra lo zoo col sesso?

IL 48% DELLE PERSONE PENSA CHE IL SESSUOLOGO FORNISCA PRESTAZIONI SESSUALI

 

Una volta a casa la nostra protagonista ritrova anche il suo vecchio amico d’infanzia: Andrea, un ragazzo talentuoso costretto a nascondere la sua vera sessualità per non dare un dispiacere ai genitori. Il giovane, buono e sempre pronto ad aiutare gli altri, sprona l’amica affinché possa dimostrare a tutti la sua bravura in campo lavorativo, sperando anche di darle una mano in sul lato affettivo ove Aurora ha alzato una barriera contro l’altro sesso.

 

 

 

IL 74% DEGLI UOMINI SI E’ INNAMORATO DELLA PROPRIA MIGLIORE AMICA

 

Ma tu sei innamorata? Cambio domanda, quanto tempo è che non sei innamorata?

…Cioè, sei tutta teoria e niente pratica!!

 

 

Pietro è un giovane padre single alle prese con una figlia adolescente vogliosa di scoprire l’amore. Aurora, con il tempo, diventa la confidente e la consigliera della ragazza, mentre Pietro inizia a frequentarla tramite l’amicizia in comune con Andrea che porta i tre a trascorrere un po’ di tempo assieme.

 

 

 

 

 

 

L’85% DEGLI ADOLESCENTI  NON PARLA DI SESSO CON I PROPRI GENITORI

 

Lo sapete che cosa mi è mancato, in tutti questi anni, di più di qua?

 I taralli, anche la focaccia, però i taralli non si battono.

 

I giorni passano in fretta e, uno dopo l’altro, gli abitanti del paesino iniziano a recarsi da Aurora per consigli inerenti all’ambito sessuale. Aurora riuscirà cosi a conquistare la fiducia di tanti che, nonostante la vergogna, pian piano impareranno a vivere la propria sessualità con meno tabù e problematiche. Le coppie di vecchia data ritroveranno la passione di un tempo, quelle nuove scopriranno il vero senso del volersi bene ed i ragazzini apprenderanno che le leggende metropolitane sono solo leggende e non verità.

 

IL 37% DELLE COPPIE SPOSATE NON HA MAI AVUTO RAPPORTI SESSUALI, SONO LE COSIDDETTE “COPPIE BIANCHE” 

 

 

Purtroppo, però, Andrea muore a causa di in un’incidente. Pietro accusa Aurora di aver parlato alla figlia di sesso senza la sua autorizzazione e Aurora, stanca del vociferare delle vecchie comare, decide di tornare a Roma lasciando il paese alle sue vecchie abitudini.

 

 

 

Oh, guardate quelli!! Lo dicevo io, si può fare l’amore vestiti.

IL 100% DELLE COPPIE CHE SI AMANO FANNO L’AMORE VESTITI

 

In verità, in quel piccolo angolo del sud Italia, nulla è più come prima perchè tutti hanno appreso qualcosa.
Aurora torna a casa e Pietro la bacia, in piazza, davanti a tutti, perchè alla fine nei posti cosi tutti sanno tutto di tutti.

 

“Si può fare l’amore vestiti?” non certamente un capolavoro, non è un film da Oscar e nemmeno uno di quei film che fa la differenza, però, nel suo piccolo, è davvero un bel lungometraggio. Una commedia allegra e frizzante che mostra alcune bellezze pugliesi e al contempo affronta temi importanti, primo tra tutti il tabù della sessualità vista da molti come qualcosa di sporco e indicibile. Certo, gli stereotipi non piaccio a nessuno ma la verità è che, ancora oggi, in alcuni paesini taluni argomenti vengo visti in maniera esageratamente arretrata. Il personaggio di Aurora, con la sua semplicità e la delicatezza, mostra un altro risvolto della medaglia, quello dell’informazione importante e necessaria affinché ci siano adolescenti più consapevoli e responsabili e adulti più appagati e felici. Con un tocco di leggerezza, qualche battuta e dato statistico il film trova l’equilibrio giusto per mostrare una realtà che spesso nuoce alla società dimostrando che il pregiudizio è sempre un cattivo consigliere. La storia d’amore tra Aurora e Pietro, in questo modo, diventa solo il pretesto giusto per dare al lungometraggio le fattezze di una commedia. Il film è accompagnato da una buona colonna sonora, una discreta fotografia e una sceneggiatura niente male.

VOTO: 7/10

Gluten Free travel and living

Oggi su Gluten free travel and living trovate l’intervista rilasciata da

Davide Netti proprietario della ZeroGlu. L’intervistatrice sono io

perciò non mancate 😉

Immagini: dal web

42 Comments on Si può fare l’amore vestiti?

  1. Tomaso
    10 Marzo 2015 at 20:04 (6 anni ago)

    Cara Audrey, leggendo il racconto di questo film, uno strano titolo, ma che ho notato che deve essere divertente, se anche trova delle difficoltà nelle mentalità di accettare questo tacconto.
    Ciao e buona serata cara amica con un sorriso.
    Tomaso

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 11:14 (6 anni ago)

      Ciao Tomaso,
      il titolo è particolare però il film è davvero molto simpatico e in maniera leggera tocca anche tematiche di un certo rilievo.
      Buona domenica un caro sorriso anche a te 😉

      Rispondi
  2. lolle
    10 Marzo 2015 at 20:41 (6 anni ago)

    Sembra carino! Abbiamo bisogno di sorridere e una commedia divertente può benissimo servire a riflettere su temi un po' più importanti!
    Ciao, buona serata

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 11:16 (6 anni ago)

      Concordo con te, alla fine queste sono tematiche che vanno affrontate, soprattutto con i giovani visto che oggi affrontano certe cose con una preparazione e delle conoscenze sbagliate e forvianti che gli fanno solo male.
      Un abbraccio

      Rispondi
  3. Lilli
    10 Marzo 2015 at 21:31 (6 anni ago)

    Ciao Audrey! Il tuo post capita giusto a pennello, sono infatti alla ricerca di nuovi film da vedere e purtroppo questo mi manca. Sembra carino e divertente (nonostante la morte dell'amico :/), le problematiche che affronta valgono non solo per la Puglia ma anche qui da me!:) Tu sei stata bravissima come sempre, complimenti anche per l'intervista, mi ricordo di Davide e della sua azienda. Un abbraccio grande amichetta <3

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 12:36 (6 anni ago)

      Ciao Lilli,
      si, è molto carino se vuoi una commedia leggera è la scelta giusta.
      Beh!! In alcune zone dell'Italia questi sono temi poco discussi che
      hanno alla base il pregiudizio e spesso anche l'ignoranza.
      Grazieeee!!!!
      Un abbraccione amichetta bella :* <3

      Rispondi
  4. m4ry
    11 Marzo 2015 at 10:17 (6 anni ago)

    Condivido la tua opinione. Un film leggero, carino, per passare un paio d'ore spensierate. Semplice…ben fatto…e i luoghi, poi, magnifici….sarò di parte ? Un bacione dolcezza <3

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 12:49 (6 anni ago)

      ahuahuahu beh!!!In questi casi, noi, un po' di parte lo siamo sempre 😉
      anche se lo reputo davvero carino a prescindere dalla nostra amata Puglia 😀
      un abbraccione <3

      Rispondi
  5. MikiMoz
    11 Marzo 2015 at 11:48 (6 anni ago)

    Non lo conoscevo neppure! Se dovesse capitarmi lo guardo, anche e soprattutto per la Puglia^^

    Moz-

    Rispondi
  6. Antonella S.
    11 Marzo 2015 at 12:29 (6 anni ago)

    Ciao Audrey, me ne avevi parlato e finalmente leggo anche il post. Mi sembra un bel film, leggero e frizzante ma che comunque, con garbo, tocca argomenti importanti. Cercherò di vederlo…
    Un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 12:56 (6 anni ago)

      Ciao Antonella,
      si, come ti dicevo è davvero una commedia simpatica e, se vogliamo, anche un pretesto per toccare certe tematiche.
      Un bacione

      Rispondi
  7. Valentina
    11 Marzo 2015 at 12:29 (6 anni ago)

    Ciao tesorino come stai? 🙂 Che bello deve essere questo film, non lo conoscevo! Adesso sono curiosa di guardarlo, grazie per questo bel post! ^_^ Un abbraccio grandissimo e buona giornata tvtb <3

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 12:58 (6 anni ago)

      Ciao tesoro,
      bene!!! e tu?
      Si, è molto carino 😀 Prego!!!!
      Un abbraccione enorme e buona domenica tvttb anch'io :* <3

      Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 12:59 (6 anni ago)

      Ciao tesoro,
      bene!!! e tu?
      Si, è molto carino 😀 Prego!!!!
      Un abbraccione enorme e buona domenica tvttb anch'io :* <3

      Rispondi
  8. pastaenonsolo.it
    11 Marzo 2015 at 20:49 (6 anni ago)

    non conoscevo questo film e spero proprio di vederlo. Un abbraccio e grazie per la segnalazione.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 13:03 (6 anni ago)

      credo che a breve arriverà anche in tv 😉
      un abbraccio e grazie a te per essere passata

      Rispondi
  9. Ali Ce
    11 Marzo 2015 at 21:42 (6 anni ago)

    me lo sono segnato, direi che per una seratina tranquilla potrebbe essere perfetto!

    Rispondi
  10. www.selodicecoco.it
    12 Marzo 2015 at 6:54 (6 anni ago)

    grazie del consiglio, sarà uno dei prossimi film che voglio vedere! baci Elisabetta

    Rispondi
  11. simona mirto
    12 Marzo 2015 at 14:27 (6 anni ago)

    Ogni tanto un pò di leggerezza ci sta tesoro, sopratutto se si tratta di film… dalla trama e dalla tua race, sembra carino 🙂 un bacione tesoro:**

    Rispondi
  12. simona mirto
    12 Marzo 2015 at 14:27 (6 anni ago)

    Ogni tanto un pò di leggerezza ci sta tesoro, sopratutto se si tratta di film… dalla trama e dalla tua race, sembra carino 🙂 un bacione tesoro:**

    Rispondi
  13. Stefyp.
    12 Marzo 2015 at 15:06 (6 anni ago)

    Dalla trama sembra carino, una commedia che con leggerezza tocca temi delicati e importanti…mi hai incuriosita se capita nelle sale della mia città cercherò di andarlo a vedere. Ciao mia cara, un grazie per essere passata dal mio blog, felice di leggerti… Un abbraccio Stefania

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 13:10 (6 anni ago)

      Ciao Stefania,
      si, il bello è proprio questo parlare in maniera pulita e per nulla volgare di temi importanti che spesso vengono tratti in modo sbagliato.
      Non devi ringraziarmi perchè da te passo sempre con tanto piacere 😉
      Un abbraccione e buona domenica

      Rispondi
  14. maris
    12 Marzo 2015 at 16:12 (6 anni ago)

    Ma che carino che mi sembra questo film! Non lo conoscevo affatto. Grazie Audrey, cercherò di vederlo. Vado in cerca di film legegri ma non stupidi in questo periodo!

    Baci 🙂

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Marzo 2015 at 13:12 (6 anni ago)

      Prego!!!
      Queste è leggero però non è stupido, durante il film appaiono i dati statistici e al contempo spiega delle cose ma sempre con tatto e con termini consoni,
      Baci baci

      Rispondi
  15. Ale
    12 Marzo 2015 at 22:06 (6 anni ago)

    ma sai che questo film non lo conoscevo? Devo assolutamente vederlo…mi incuriosisce un sacco! Grazie e un abbraccio tesorina!

    Rispondi
  16. cri
    19 Marzo 2015 at 21:13 (6 anni ago)

    L'ho visto e nella sua semplicità mi è piaciuto molto. La storia, i personaggi,gli attori. Molto meglio di tanti altri film venduti per chissà cosa è che si rivelano brutti e banali.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.