Ogni viaggio ha un senso. Ogni senso viene colpito e catturato da qualcosa di meraviglioso appartenete al luogo che stiamo scoprendo. Ogni scoperta lascia una scia. Ogni scia ha il suo profumo. Per me, il profumo più bello e indimenticabile è quello del mare.

 

MONOPOLI- PUGLIA
( marzo 2015)
“…Quest’anno vado prima al mare
così ho tempo per pensare
e faccio scorta di pensieri che non bastano mai
ne voglio quattro sull’amore, due sul fatto che si muore
voglio avere tutto chiaro, giuro, vedrai…”
                                                    Daniele Silvestri
Il mare di marzo ha un profumo meraviglioso, delicato, fresco, pulito.
Ogni boccata è ossigeno puro, voglia d’estate, di spiaggia, di passeggiate.
Il mare di Monopoli racconta sempre storie nuove e quando la primavera sta
per arrivare ti fa venir voglia di raggiungerlo prima del tempo stabilito.
Il mare di Monopoli è magnetico, fa andare via tutti i pensieri,
inebria e ti mette in contatto con la parte migliore di te
attraverso quel profumo di buono.
 
BRIGHTON- INGHILTERRA
(agosto 2013)
“…Vento d’estate io vado al mare voi che fate 
non mi aspettate forse mi perdo 
Ho pensato al suono del suo nome 
a come cambia in base alle persone 
ho pensato a tutto in un momento 
ho capito come cambia il vento …”
                                      Max Gazzè
Il mare d’estate, in Inghilterra, ha un profumo lieve, quasi impercettibile
ma talmente gradevole e diverso dal solito da farti venir voglia di perderti.
Da calmo diventa agitato in un attimo e come il vento che cambia
gioca con chi l’ammira. Il mare d’agosto, in un baleno, porta a riva la parte più
 nascosta di se modificando quel profumo lieve di calma apparente,
in qualcosa di più deciso dato delle note vive e profonde provenienti dalle alghe
che trascina sui ciottoli variopinti.
POLIGNANO A MARE- PUGLIA
(dicembre 2014)
“…Mare mare
Qui non viene mai nessuno
A trascinarmi via
Mare mare
Qui non viene mai nessuno
A farci compagnia
Mare mare
Non ti posso guardare così
Perché questo vento
Agita anche me
Questo vento agita anche me…”
                             Loredana Bertè
Il mare d’inverno ha un profumo pungente e talmente deciso da insinuarsi
nella testa attraverso le narici.
Il mare di Polignano cambia i suoi colori e la sua fragranza
in base alla danza che mette in scena.
Le onde spumeggianti si infrangono sugli scogli liberando
quell’odore di salsedine cosi familiare e al contempo sconosciuto da agitare l’animo.
Il mare a dicembre parla di storie nostalgiche attraverso
i suoi movimenti, a tratti violenti a tratti magici, come il suo aroma cangiante.
Ogni posto a me caro ha il suo mare. Ogni mare è simile ma diverso. Ogni profumo diverso mi ricorda qualcosa, racconta una storia o canta una canzone. Ogni racconto ha il suo tempo. Ogni tempo permette al profumo del mare di cambiare. Ogni cambiamento trascina con se l’essenza di un posto.

Con questo post partecipo al “Senso dei mie viaggi” che,  solo per questo mese, verrà gestito da Norma del blog “Voglio il mondo a colori”.

50 Comments on #sensomieiviaggi : i profumi dei miei viaggi

  1. Lilli
    4 Marzo 2015 at 19:28 (5 anni ago)

    Ciao Audrey! Da sarda non posso che essere più che d'accordo con te, il profumo più bello è quello del mare <3 Quanto devono essere belle Monopoli e Polignano Mare, tutto l'anno, le conosco un pochino tramite te ma spero di riuscire presto a visitare la Puglia, non ci sono mai stata :/ Il mare di Brighton in estate appare molto calmo, è difficile credere possa cambiare all'improvviso ma come scrivi quando accade deve essere ugualmente uno spettacolo. Hai ragione, ogni mare è diverso e ciascuno ha il suo bel profumo che affascina. Un abbraccio grande grande <3

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Marzo 2015 at 19:08 (5 anni ago)

      Ciao Lilli,
      sono meravigliose, se vieni in Puglia ti faccio da Cicerone 😉
      Un abbraccione grazie per essere passata 😀 <3 <3

      Rispondi
  2. Antonella S.
    4 Marzo 2015 at 19:45 (5 anni ago)

    Ciao Audrey, è bellissimo questo post e riesce a portare il profumo del mare fino a qui, tra le mie montagne. Naturalmente il mare che io preferisco è il mare d'inverno, se però dovessi scegliere una fotografia sceglierei la prima. Un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Marzo 2015 at 19:11 (5 anni ago)

      Ciao Antonella,
      grazieee!! come sai ho dovuto cambiare tutto all'ultimo minuto perchè non trovavo la foto per pubblicare l'idea iniziale, pazienza si vede che non era destino. Bella Monopoli, eh?
      Un bacione cara amica

      Rispondi
  3. RobbyRoby
    4 Marzo 2015 at 19:50 (5 anni ago)

    ciao
    mi piace molto questo post. Bello quello che hai scritto sul mare.

    Rispondi
  4. Tomaso
    4 Marzo 2015 at 19:55 (5 anni ago)

    Cara Audrey, veramente un bellissimo post, tu li sai sempre creare sempre più belli.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio.
    Tomaso

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Marzo 2015 at 19:13 (5 anni ago)

      Ciao Tomaso,
      grazieee!!! sei gentilissimo e mi lasci senza parole, grazie mille
      buona serata un mega abbraccio 😀

      Rispondi
  5. Norma
    4 Marzo 2015 at 20:53 (5 anni ago)

    Grazie di aver partecipato.
    Ma perché dici che non è un granché? Io l'ho trovato bellissimo, mi è piaciuto molto sentire i tuoi racconti di mare attraverso le stagioni.
    E' vero, ogni stagione ha il suo odore, ho avuto la fortuna, pur non abitando in una città di mare di vederlo ogni mese per un anno e quindi ho visto i cambiamenti di colori, di rumori e di odori.
    Hai descritto benissimo queste sensazioni ed i posti che hai ricordato mi è sembrato di vederli e sentirli.
    Grazie
    Ciao
    Norma

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Marzo 2015 at 19:15 (5 anni ago)

      Prego!!! L'ho fatto con piacere 😉
      Perchè mi ero studiata il post e non doveva essere cosi, poi non ho più trovato una delle foto che mi serviva e ho dovuto cambiare i miei piani e con poco tempo a disposizione non ho potuto fare quello che realmente volevo e mi spiace.
      grazie mille!!! a presto e buona serata

      Rispondi
  6. pastaenonsolo.it
    4 Marzo 2015 at 21:19 (5 anni ago)

    io adoro il mare e il tuo post mi ha fatto venir voglia di estate. Bellissime le tue parole, complimenti.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Marzo 2015 at 19:16 (5 anni ago)

      ahuahuahua ha fatto venire tanta voglia d'estate anche a me 😉
      grazieee!!!

      Rispondi
  7. Andrea
    4 Marzo 2015 at 21:36 (5 anni ago)

    Ma che bella carrellata di luoghi e sensazioni! Una bella poesia dedicata al mare e alle sue suggestioni.

    Rispondi
  8. Chiara
    4 Marzo 2015 at 23:12 (5 anni ago)

    Bellissimo post… E canzoni e parole molto evocative e suggestive… Sarà che conosco bene i posti che ci hai raccontato… Anche io ho scelto una foto di Polignano

    Rispondi
  9. MikiMoz
    5 Marzo 2015 at 0:23 (5 anni ago)

    Mi incuriosisce l'odore del mare inglese in agosto!! Lo hai descritto benissimo, sorellastra 🙂

    Moz-

    Rispondi
  10. Fata Confetto
    5 Marzo 2015 at 8:33 (5 anni ago)

    Ciao Audrey,
    il mare io ce c'ho vicino, un litorale ancora intatto, salvaguardato dal Parco naturale e quando c'è vento di libeccio l'odore del salmastro si sente fino nei paesi dell'entroterra a ci richiama sulla spiaggia,"quell'odore di salsedine cosi familiare e al contempo sconosciuto" come dici tu.
    Complimenti per il post pieno di immagini suggestive e abbracci a te:))
    Fata C

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Marzo 2015 at 19:58 (5 anni ago)

      Ciao Marilena,
      che belle parole hai aggiunto a questo post con la tua descrizione, grazie!!!
      Grazie anche per i complimenti!!
      Un abbraccio

      Rispondi
  11. sississima
    5 Marzo 2015 at 8:37 (5 anni ago)

    belle foto e bei posti…in Inghilterra ancora non sono mai andata ma un'idea già ce l'ho, un abbraccio SILVIA

    Rispondi
  12. Pia
    5 Marzo 2015 at 9:09 (5 anni ago)

    Audrey, sei stata fantastica!
    Io preferisco il mare di Monopoli, non lo conosco, ma se già a Marzo è così invitante…
    Ti abbraccio.

    Rispondi
  13. Valentina M.
    5 Marzo 2015 at 11:03 (5 anni ago)

    Il mare d'inverno *-* odore splendido. Abito in Sardegna, sul mare e lo sento ogni giorno ^^

    Rispondi
  14. Alessandra
    5 Marzo 2015 at 16:12 (5 anni ago)

    Bello Audrey! E' vero che ogni mare ha il suo odore ed ogni stagione questo odore cambia. Anche io amo tutti i mari in ogni loro stagione, ma forse non avrei saputo dirlo altrettanto bene come te! Buona serata.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Marzo 2015 at 20:17 (5 anni ago)

      anch'io 😉 concordo, il mare di casa è sempre più bello e speciale
      un bacione

      Rispondi
  15. bear's house
    5 Marzo 2015 at 18:20 (5 anni ago)

    Ciao cara, che bel post, in effetti come scrivono le amiche, dalla tua descrizione pare sentire lo sciabordio del mare e l'odore di salsedine. Complimenti. Buona vigilia di sereno w.e. 😉 NI

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Marzo 2015 at 20:19 (5 anni ago)

      Ciaooo,
      grazieeee!!!! sono davvero felice di sapere che vi è piaciuto e vi da questa bella sensazione
      Buona serata un abbraccio

      Rispondi
  16. Beatris
    6 Marzo 2015 at 9:05 (5 anni ago)

    Splendide immagini accompagnate da versi profondi!
    Adoro il mare, il suo profumo, il suo silenzio, in ogni stagione, in qualsiasi posto, mi basta vedere il mare per sognare ad occhi aperti!
    Un abbraccio da Beatris

    Rispondi
  17. Luna Pizzafichiezighini
    11 Marzo 2015 at 6:24 (5 anni ago)

    Mi ero persa il tuo post: imperdonabile! Anche perchè l'odore del mare è per me la cosa più bella e inebriante e suggesticva che ci sia.
    Che belle emozioni Polignano: ci sono stata, di passaggio, a fine estate, subito dopo l'ora di pranzo. Nessuno per le strade, a parte un gruppetto di ragazzini che faceva tuffi impressionanti dagli scogli, ma c'era un vento sferzante e implacabile che trascinava con sè odori magici, indimenticabili.
    Grazie di avermeli riportati alla mente, buona giornata!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      11 Marzo 2015 at 11:35 (5 anni ago)

      Concordo con te è davvero la cosa più bella e suggestiva che esista.
      Che fortuna!!! sei riuscita a visitarla nel momento più bello godendo appieno della sua bellezza.
      Prego!!! buona giornata anche a te 😉

      Rispondi
    • atelierdufantastique
      11 Marzo 2015 at 11:36 (5 anni ago)

      Concordo con te è davvero la cosa più bella e suggestiva che esista.
      Che fortuna!!! sei riuscita a visitarla nel momento più bello godendo appieno della sua bellezza.
      Prego!!! buona giornata anche a te 😉

      Rispondi
  18. Manuela Vitulli
    11 Marzo 2015 at 16:41 (5 anni ago)

    Bellissimo questo post. Mi sembra di sentirlo, quel profumo.
    Il profumo del mare di Monopoli a Marzo, inebriante e rigenerante.

    Rispondi
  19. Ali Ce
    12 Marzo 2015 at 13:09 (5 anni ago)

    sono in ufficio, in pausa pranzo, e ora ho voglia di mare…aiuto!

    Rispondi
  20. Valentina M.
    12 Marzo 2015 at 16:54 (5 anni ago)

    Adoro il mare d'inverno ^^ abitando in Sardegna non poteva essere altrimenti!
    Ironia della sorte, ho appena ascoltato le due canzoni che hai citato o.o ahhahah

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      12 Marzo 2015 at 17:59 (5 anni ago)

      beh!! hai ragione, abitando in un posto di mare e aggiungerei "che mare!!!" non può proprio essere altrimenti 😉
      ahuahuahauhauah

      Rispondi
  21. Federica
    13 Marzo 2015 at 16:06 (5 anni ago)

    io non sento molto gli odori/profumi e per me il mare profuma di mare… non mi ero mai soffermata a pensare che ci fossero differenze tra un mare e l'altro

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.