Da sempre le polpette di pane rappresentano uno dei cibi dall’anima povera ma gustosa.  Vi ricordate quando ancora calde e fumati le rubavate alla nonna o alla mamma? Il profumo che avevano, la morbidezza e le urla della mal capitata che ti diceva “non puoi mica mangiarle tutte tu”, “portane una a tua sorella” o “smettila che sono bollenti e ti fanno male allo stomaco”. Ma noi niente, al richiamo delle polpette non sapevamo proprio resistere e calde o no, dovevano essere immediatamente nostre. Oggi, per la sezione dedicata alla cucina salata, vi propongo “le polpette svuota frigo”, buone come quella della mamma e della nonna, ma con un tocco in più. Perchè, se la polpetta nasce dall’esigenza di consumare il pane vecchio e duro, la polpetta svuota frigo ha la pretesa di consumare anche un po’ di roba presente nel vostro frigo, come le ultime fette di prosciutto riposte in qualche meandro del refrigeratore da troppi giorni. Cosi, le polpette svuota frigo possono cambiare veste in base alle vostre esigenze perchè potete farle con qualsiasi cosa: melanzane, carote, zucchine formaggi, salumi ecc. Per me le polpette svuota frigo sono diventate una salvezza perchè, non solo mi permettono di eliminare qualche rimanenza, ma diventano anche il pretesto giusto per un aperitivo tra amici o un’antipasto diverso o anche parte di un buffet sfizioso.

 
POLPETTE VUOTA FRIGO CON CHILI, SVIZZERO E PROSCIUTTO COTTO



INGREDIENTI:

-7 fette di pane casereccio senza glutine
-2 bicchieri di latte intero
-2 bicchieri d’ acqua naturale
-sale e pepe q.b.
-1 cucchiaino di chili in polvere
– 1 cucchiaino di paprica dolce
-una carota piccola o mezza carota media tritata molto finemente
-1 spicchio d’aglio tagliato molto finemente
-1/2 cucchiai di pane grattugiato senza glutine
-3 cucchiai di farina di mais per impanatura (quella croccante e grossolana)
-2 fette di prosciutto cotto
-3 fette di formaggio svizzero
-2 cucchiai di formaggio svizzero grattugiato
-1 uovo intero

PROCEDIMENTO:

In una ciotola versare acqua e latte, immergere le fette di pane tagliate grossolanamente e, una volta assorbita una buona parte del liquido, eliminare l’acqua e il latte in eccesso. In questa fase è importante lasciare che il pane non espella completamente tutto il liquido assorbito in modo da usare solo un uovo.  A questo punto aggiungere: formaggio grattugiato, carota, aglio, paprica, chili e mescolare. Inglobare l’uovo e, dopo aver tagliato svizzero e prosciutto, incorporare questi due ultimi ingredienti. Se l’impasto risulta molle aggiungere pan grattato, se al contrario è troppo secco inglobare un secondo uovo. Con il palmo della mani formare delle piccole palline e passarle nel mais per renderle più croccanti. Friggere in olio caldo.

Con queste POLPETTE SVUOTA FRIGO  partecipo alla raccolta 100% Gluten Free (FRI)DAY
I Love Gluten Free (FRI)DAY - Gluten Free Travel & Living

61 Comments on Polpette di pane svuota frigo con chili, svizzero e proscitto

  1. www.selodicecoco.it
    13 Marzo 2015 at 10:02 (5 anni ago)

    Ummm che fame, adoro i fritti queste crocchette devono essere una squisitezza! Baci Elisabetta

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 10:34 (5 anni ago)

      Sono molto sfiziose. Se ami i fritti sono sicuramente da provare 😉
      Baci

      Rispondi
  2. Sciarada
    13 Marzo 2015 at 10:27 (5 anni ago)

    Quanto hai ragione carissima Audrey, 🙂 davanti alle polpette della nonna non esisteva più nessuno, non era possibile aspettare , bisognava mangiarle subito per appagare il palato goloso , che buoonee !
    Un abbraccio e allegro giorno per te !

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 10:35 (5 anni ago)

      😉 Le polpette sono le polpette e quelle dalla nonna sono sempre state le più buone
      Un abbraccio e buona giornata anche a te

      Rispondi
  3. Lilli
    13 Marzo 2015 at 13:05 (5 anni ago)

    Ciao Audrey, è ufficiale, tu mi leggi nella mente! Ma sai che io non le ho mai mangiate anche se le conosco da un sacco, e proprio l'altra sera stavo pensando di provare a farle ma non sapevo come. Che sfiziose, proverò sicuramente la tua ricettina (senza prosciutto ovviamente!:P), poi solo dalle foto viene una fame!XD Un abbraccio e buon weekend!:**<3

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 10:38 (5 anni ago)

      Ahuahuahahua 😀
      No? Cosa ti sei persa!!! Queste poi le potresti mangiare perchè non sono di carne e se togli il prosciutto sono comunque buone e poi puoi pur sempre sostituire formaggio e prosciutto con delle verdure tagliate a tocchetti. Un abbraccione carissima :** <3 <3

      Rispondi
  4. Tomaso
    13 Marzo 2015 at 16:26 (5 anni ago)

    Cara Audrey, queste polpette devono essere veramente squisite!
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 10:41 (5 anni ago)

      Ciao Tomaso,
      si, tantissimo squisite e poi anche ottime per non buttare il cibo avanzato 😉
      buona giornata caro amico e buona festa del papà

      Rispondi
  5. Silvia
    13 Marzo 2015 at 17:40 (5 anni ago)

    Ma sai che invece a casa mia non c'è mai stata la passione per le polpette? Anzi, le abbiamo sempre guardate un po' storte proprio perchè di solito si facevano con gli avanzi… Domenica sera rifaccio la tua focaccia barese che a casa mia ottiene sempre un gran successo, buon weekend!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 11:43 (5 anni ago)

      Davvero!!! Eppure sono deliziose e al contempo eliminano gli spechi in cucina, però i gusti sono gusti e se non le amate avrete pur sempre la super focaccia da leccarsi i baffi 😉
      Sono felice del successo riscosso 😀
      buona giornata

      Rispondi
  6. Alessandra
    13 Marzo 2015 at 18:39 (5 anni ago)

    Buone! Da provare! Me le devo appuntare.

    Rispondi
  7. Venere .InViola
    13 Marzo 2015 at 19:27 (5 anni ago)

    La cucina è anche l'arte di riciclare e non buttar via nulla.

    Tu si che sai farlo. Bacio bella ragassa 🙂

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 12:49 (5 anni ago)

      Io detesto buttare il cibo, è la cosa che odio di più, trovo orrendo buttare le cose quando al mondo esiste gente che non può mangiare.
      Grazieeee!!!
      baci baci

      Rispondi
  8. Valentina
    13 Marzo 2015 at 20:03 (5 anni ago)

    Tesoroooo eccomi 🙂 Ma lo sai che io sono una grande fan delle polpette? Mi piacciono in tutti i modi, proprio stasera ho mangiato quelle di merluzzo! Le tue sono invitantissime e chissà che buone, mi hai dato un'ottima idea! Sono da provare 😉 Non vedo l'ora di abbracciarti, se ci penso non sto nella pelle e mi sento emozionata fin da ora!! Che belloooooo <3 Un bacio grande e felice weekend amica dolce, tvtb :**

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 12:51 (5 anni ago)

      Ciaoooo,
      allora siamo in due ahuahuahua
      Buone, al merluzzo sono gustosissime. Sono buone e poi si possono davvero fare con le rimanenze del frigo. Anch'io non vedo l'ora di abbracciarti, sono super emozionata 😀
      Un bacione enorme. Buona giornata tesoro tvtb anch'io :*** <3

      Rispondi
  9. Giusy
    13 Marzo 2015 at 20:39 (5 anni ago)

    Parto dal fatto che sono vegetariana quindi non ne mangio più, ma ho trovato l'alternativa con le lenticchie al posto della carne, ottimo risultato!
    http://www.giusyslife.com/

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 12:52 (5 anni ago)

      Queste sono fatte con il pane quindi puoi mangiarle tranquillamente se togli il prosciutto 😉

      Rispondi
  10. Stefania FornoStar Oliveri
    14 Marzo 2015 at 16:01 (5 anni ago)

    La mia mamma non le ha mai fatte, per cui per me questa ricetta è un'assoluta novità! La tengo a mente per i miei prossimi rimasugli!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 12:56 (4 anni ago)

      Sono deliziose e si possono fare anche di solo pane 😉
      se le provi fammi sapere
      baci

      Rispondi
  11. m4ry
    14 Marzo 2015 at 18:54 (5 anni ago)

    Le polpette di pane mi ricordano tanto quelle che preparava mia nonna..lei le friggeva e poi le tuffava nel sugo…buonissime le tue Audrey ! Un bacione grande e buona serata 🙂

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 12:56 (4 anni ago)

      si, deliziose anche la mia le faceva cosi.
      grazieee!!!
      Un bacione e buona giornata

      Rispondi
  12. pastaenonsolo.it
    15 Marzo 2015 at 8:48 (5 anni ago)

    le polpette di pane sono un'ottima alternativa a quelle di carne, e le tue speziate le trovo deliziose. Complimenti e buona domenica.

    Rispondi
  13. pastaenonsolo.it
    15 Marzo 2015 at 8:49 (5 anni ago)

    le polpette di pane sono un'ottima alternativa a quelle di carne, e le tue speziate le trovo deliziose. Complimenti e buona domenica.

    Rispondi
  14. Beatris
    15 Marzo 2015 at 13:57 (5 anni ago)

    Bravissima, sono gustosissime queste polpette svuota frigo 🙂
    Buona serata da Beatris

    Rispondi
  15. Ali Ce
    15 Marzo 2015 at 14:09 (5 anni ago)

    sai che anche io ho del formaggio svizzero e del latte da finire? potrei effettivamente fare delle polpette come le tue!

    Rispondi
  16. Andrea Pizzato
    15 Marzo 2015 at 16:43 (5 anni ago)

    wow ma che bontà!! davvero da provare, grazie per la ricetta, buona domenica, ciao Andrea 🙂

    Rispondi
  17. Perle ai Porchy
    15 Marzo 2015 at 17:45 (5 anni ago)

    E poi vuoi mettere la soddisfazione di aver tirato fuori un pasto dal nulla? 😀

    Rispondi
  18. Stefyp.
    15 Marzo 2015 at 17:58 (5 anni ago)

    Ummm devono essere buonissime, ottima e gustosa proposta per eliminare le rimanenze, e la speziatura poi, le da una nota in più. Ciao mia cara, buona serata a te, Stefania

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 13:09 (4 anni ago)

      Ciao Stefania,
      si, per eliminare un po' di rimanenze sono ottime . Sono felice di sapere che ti piace quel tocco speziato che ho dato alle polpette 😉
      Buona giornata un caro saluto anche a te

      Rispondi
  19. Cettina G.
    15 Marzo 2015 at 18:22 (5 anni ago)

    Buone ,ma non conosco il chili. Io dopo averle fritte continuo la cottura nel sugo di pomodoro.
    Ti abbraccio

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 13:14 (4 anni ago)

      Il chili è semplicemente del peperoncino messicano ultra piccante.
      Buone, nel sugo sono una delizia
      un abbraccio

      Rispondi
  20. lolle
    16 Marzo 2015 at 7:52 (5 anni ago)

    Mia mamma è una "specialista" delle polpette! E infatti la polpetta mi ricorda casa mia..
    Buona settimana

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 13:16 (4 anni ago)

      Eh, le polpette della mamma sono sempre le polpette della mamma e come quelle della nonna sono imbattibili 😉
      Buona giornata cara

      Rispondi
  21. Antonella S.
    17 Marzo 2015 at 12:35 (5 anni ago)

    Proprio vero, Audrey, le polpette sono irresistibili…Io le cucino un po' diversamente da come le cucini tu, però comunque sia quando si dice polpette si dice casa!
    Un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 13:23 (4 anni ago)

      Solitamente anch'io le faccio diversamente e in genere le preparo solo con il pene e le annego nel sugo della domenica 😉
      Vero!! Quando si parla di polpette si parla di profumo di casa
      un bacione

      Rispondi
  22. Pia
    17 Marzo 2015 at 21:35 (5 anni ago)

    Le tue polpette sono deliziose, ma ne dovrei fare tante perché finirebbero in un baleno!!!
    Baci e buona serata. Sssmmackkk!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      19 Marzo 2015 at 13:26 (4 anni ago)

      ahuahuahuahua hai ragione quello è l'unico neo, una tira l'altra, ne servono tantissime 😉
      Baci e buona giornata :**

      Rispondi
  23. Elena Tedeschi
    18 Marzo 2015 at 15:39 (5 anni ago)

    Deliziose, mi piacciono queste ricette svuota frigo! Complimenti ^^ !

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.