Rebecca è seduta con le gambe allungate e il quaderno poggiato sulle cosce, porta la penna alla bocca, si ferma un attimo, riflette e poi scrive qualcosa sul foglio mentre parla con se stessa. “Avere 200 euro da Lumuccaiole…ummmm dobbiamo prenderne di più….oggi devo anche dare 500 euro di roba a quel damerino in giacca […] Read more…