Nella bellissima cittadella di Scorrano ogni anno, dal 5 al 9 luglio, le sue vie si illuminano facendo vivere un sogno sia ai suoi abitanti, ma anche ai milioni di visitatori che per l’occasione accorrono da ogni dove. Già l’anno scorso vi avevo parlato di Santa Domenica e della sua stupenda e particolarissima festa (cliccate qui), questa volta invece voglio  portarvi attraverso foto e video all’interno di questa meravigliosa tradizione delle origini antichissime.
Il fantasmagorico evento ha conquistato il mondo, infatti, uno sceicco proveniente dalla capitale del Qatar ha deciso di portare un po’ dell’arte salentina nella sua patria per rendere speciale una delle ricorrenze più significative della sua terra. La ditta Marianolight, grazie al suo Salone delle Festa, che ricostruisce un antico palazzo di fine ottocento già premiato nella scorsa primavera durante la festa Las Fallas de San José come la Miglior Calle Illuminada a Valencia, una struttura imponente composta da oltre un milione tra lampade e micro lampade led per un consumo di soli 130 KW, diventerà parte integrante della struttura che verrà installata a Doha per l’Eid, festa della fine del Ramadan.
Inoltre, la festa patronale è diventata talmente importante che anche la compagnia Ryanair ha voluto inserire la Notte delle luci a Scorrano tra gli eventi per promuovere i propri voli, questo testimonia senz’altro lo spettacolo che nel suo genere si più considerare unico al mondo, oltre che una grande attrazione. Le tre ditte: De CagnaMarianolight e Massimo Mariano; hanno incantato tutti con le loro creazioni a dir poco straordinarie e sbalorditive, che durante le notti di festa hanno trasformato la piazza in un enorme tempio del divertimento, tra musica, luci, colori.

Massimo Mariano

LA FESTA TRA LUCI, COLORI E MUSICA.

Massimo Mariano
Massimo Mariano

De Cagna

Massimo Mariano ci ha accolto con una struttura formata da tante ragnatele e tarante che ci hanno catapultato immediatamente nell’atmosfera salentina.

Dopo aver ballato New York New York del grande Frank Sinatra, una musica forte e potente ha fatto muovere le tarantole che tra luci e colori ci hanno pizzicato portando in noi la febbre del Ballo di San Vito. Presi dalla musica, impossibilitati nello smettere, colti dall’eccitazione abbiamo scoperto quella strana sensazione di non poter fermare il proprio corpo e danzare in preda all’euforia e alla magia del momento.

De Cagna, invece, ci ha trascinati in un’atmosfera fantastica attraverso il suo Castello. La struttura costruita in modo da creare continue trasformazioni ed evoluzioni, ci ha portato a spasso nel tempo tra antichità e modernismo, sino a catapultarci nel futuro.

De Cagna
A ritmo di musica, con grande maestria tutto si è trasformato e la torre è diventata un castello, un gioco, il simbolo della Santa Patrona, un luogo incantato tra suoni metallici, scintillii e cambiamenti sbalorditivi. Per un attimo mi è anche parso di essere Harry Potter, visto lo scenario che si presentava al nostro cospetto.
La Marianolight, invece, come accennavo sopra, ha costruito un enorme salone della feste, una struttura gigantesca che ci ha lasciato senza fiato. L’architettura trionfava fiera al lato della piazza e si trasformava anch’essa in base alle musica. L’imponente e favolosa struttura ha trascinato tutti in luoghi magnifici fatti di danze e batticuore.
Marianolight
L’imponente lampadario, susseguito da un enorme corridoio è diventato un centro di grande attrazione e con l’arrivo della musica dei grandi dei Sud Sound System ha fatto ballare una marea di gente catturata dal dialetto salentino, che come impazzita ha cominciato a zumbettava per la strada dimenticando i problemi e sentendosi, per un attimo, in un enorme discoteca fatta di luci, colori, ritmo, suoni ed emozioni che hanno mutato lo scenario facendoci vivere una favola.

 Se volete saperne di più o vedere altro visitate il seguenti sito  http://www.santadomenicascorrano.it

Dedico questo post a due care amiche, Antonella e  Melinda, alla prima per il suo anniversario di matrimoni festeggiato venerdì e alla seconda per il suo primo anno di blog festeggiato giovedì. Vi auguro tanti anni di felicità e per festeggiarvi ho scelto un tripudio di luci, festa, magia ed emozione; quella che ci regalate voi, ogni giorno, con i vostri blog.

28 Comments on Scorrano e le luminarie del 2013

  1. Antonella S.
    14 Luglio 2013 at 9:41 (7 anni ago)

    Ciao amica mia, e grazie, ti ringrazio, anzi Renato ed io ti ringraziamo tantissimo…un regalo meraviglioso e pieno di luce per i nostri 29 anni di matrimonio.

    Antonella e Renato

    E adesso, congedato mio marito, veniamo a noi…è meraviglioso, incredibile…un 'altra grande bravura che esporta la creatività italiana nel mondo…davanti a persone che lavorano così mi viene da pensare che " non siamo in pericolo ". Dobbiamo essere grati a tutti questi grandi artigiani d'Italia!

    Un grazie a te per averci parlata di questa meraviglia.
    Antonella

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:33 (7 anni ago)

      Ciao amichetta cara,
      ma sono io a ringraziare voi, lo sai che vi adoro e anche se Renato è spesso una voce in sottofondo mi sono affezionata anche a lui 😉
      Si, è qualcosa di favoloso, dovresti venirci una volta 😉
      Un abbraccio e ancora auguri

      Rispondi
  2. Federica
    14 Luglio 2013 at 11:49 (7 anni ago)

    ecco una cosa che noi al nord non abbiamo: tutte queste luci magiche nelle feste!

    Rispondi
  3. Betty
    14 Luglio 2013 at 12:31 (7 anni ago)

    E' una meraviglia Audrey… il sud batte sempre il nord in queste cose, e io rimango affascinata.
    Un abbraccio, ciao

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:35 (7 anni ago)

      Si, Betty è uno spettacolo, secondo me tuo figlio ne rimarrebbe affascinato 😉
      Un abbraccio

      Rispondi
  4. Lilli
    14 Luglio 2013 at 16:00 (7 anni ago)

    Ciao Audrey! Che meraviglia! Avevi già sbirciato le tue fotine (:P) ed ero rimasta totalmente affascinata nonchè incuriosita di sapere di cosa si trattasse. Ho visto anche i video, incredibile come le lucette andassero a ritmo di musica, sembra di stare dentro una favola:) Buona domenica cara, io appena rientrata dal mare, sono cotta, non ero più abituata!XD Un abbraccio♥

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:37 (7 anni ago)

      Ciao Lilli,
      spero di aver soddisfatto la tua curiosità, se vuoi sapere altro basta chiedere 😉
      Si, sembra davvero un post magico e fuori dal comune, credimi non sapevo dove guardare, un emozione unica.
      Io niente mare pom in ospedale perchè la nonna del mio ragazzo si è rotta il femore…spero di iniziare sett. prox.
      p.s. anch'io non sono più abituata 😉
      un mega abbraccione :* <3

      Rispondi
  5. Stefyp.
    14 Luglio 2013 at 17:42 (7 anni ago)

    Ciao Audrey, che meraviglia, non avevo mai visto niente di così bello! Un mondo fantastico di luci e arte..perchè immagino che per realizzare queste opere ci sia stato bisogno di tanta bravura….
    Buona serata Stefania

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:40 (7 anni ago)

      Ciao Stefania,
      si, è davvero un bel mondo fantasioso.
      Si, non solo tanta bravura, ma arte tramandata da secoli oltre che mesi e mesi di lavoro tra progettazione e realizzazione.
      Buona serata anche a te 🙂

      Rispondi
  6. Fiori di zagara
    14 Luglio 2013 at 21:08 (7 anni ago)

    Uno spettacolo fantastico che vale la pena di vedere. Ciao Audrey a presto

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:41 (7 anni ago)

      si Cettina, concordo con te almeno una volta nella vita va visto 😉
      a presto

      Rispondi
  7. Giuls A
    15 Luglio 2013 at 6:54 (7 anni ago)

    Ma che meraviglia * __ * io adoro le luci colorate!!!
    baciotto

    Rispondi
  8. Paola
    15 Luglio 2013 at 7:41 (7 anni ago)

    Che luci stupende, noi a Torino abbiamo le luci d'artista da novembre a fine gennaio, installazioni moderne di vari artisti, sono particolari, ma non possono competere con queste!
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:42 (7 anni ago)

      Ciao Paola,
      non lo sapevo, mi hai incuriosita poi vado a sbirciare sul web 😉

      Rispondi
  9. ellie
    15 Luglio 2013 at 10:06 (7 anni ago)

    che bellezza!! i giochi di luce sono sempre meravigliosi!
    un abbraccio

    Rispondi
  10. Melinda Santilli
    15 Luglio 2013 at 11:12 (7 anni ago)

    Uff, non prende la rete…
    Grazie per tutto, appena torno a casa tornerò operativa come sempre.
    Bacioni!!!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:43 (7 anni ago)

      eh ho letto sul tuo blog…
      dai usa questa vacanza per riposarti e rilassarti un po'
      prego!!!
      bacioni 🙂

      Rispondi
  11. Pink Vanilla
    15 Luglio 2013 at 12:56 (7 anni ago)

    Wow che meraviglia!!! E' davvero qualcosa di stupefacente!! Deve essere davvero un'esperienza magica viverla di persona!
    Solo i grossi insettoni a 8 zampe non avrei voluto vedere perché mi fanno tanta pauraaaaaa!!

    Però è tutto stupendo e le foto sono davvero magnifiche!
    xoxo

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:44 (7 anni ago)

      Si, sentirne parlare e vederla in video non rende quanto essere li tra la gente e godere dello spettacolo
      ahiahuahiahia pensandoci hai ragione
      Xoxo

      Rispondi
  12. Lady_Celeste
    15 Luglio 2013 at 15:05 (7 anni ago)

    !Hola,guapisima!

    Es impresionante ese despliegue de luces y colores.Y encima bailando con musica de frank,eso tuvo que ser subir al cielo y bailar en una nube.Precioso post,mi querida niña.Muchas gracias por tu amabilidad y visita en mi humilde espacio,me alegre volver a leerte.Muchisimos besitos y buena semana,preciosa.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Luglio 2013 at 15:46 (7 anni ago)

      Hola preciosa,
      si, es muy impresionate veerlo. Muchas gracias, como siempre, para tu dulce palabras
      muchos besos y buen comienzo de semana preciosa amiga

      Rispondi
  13. Bbonton
    15 Luglio 2013 at 17:02 (7 anni ago)

    Wow! Che meraviglia! Queste luci creano un mondo surreale, da mille e una notte, dove perdersi con la fantasia… 😀

    Buona serata!
    Barbara

    http://www.bbonton.it

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      16 Luglio 2013 at 18:09 (7 anni ago)

      si, hai proprio ragione danno questa bellissima sensazione
      buona serata un abbraccio

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.