Qual’è una delle bevande preferire dagli italiani?
Se pensate che ogni giorno il 49% degli italiani beve caffè e l’81% ne consuma fino a tre tazze, la risposta è abbastanza facile. Anche se non siamo i primo consumatori in Europa, infatti, in testa alle classifiche ci sono Finlandia e Danimarca, con i nostri 5,77 kg pro-capite all’anno ci collochiamo comunque al settimo posto nella classifica dei bevitori accaniti.
Ma la vera curiosità di questo post è l’arte collegata al caffè e l’abilità della gente comune di trasformarlo in cappuccino e dei baristi di farlo diventare un cappuccino 3D. Difatti, il semplice disegno di un cuore realizzato all’interno della nostra tazzina è denominata “Latte art”. Il segreto è la schiuma, che deve avere la consistenza perfetta grazie a 3 fondamentali componenti: latte freschissimo, intero e freddo.
Poi esiste lui Kazuki Yamamoto, 26enne di Osaka (Giappone), che con la sua maestria realizza sculture 3D che lasciano a bocca aperta  e con un bel sorriso stampato sul volto. In effetti, come si può continuare ad avere la luna di traverso dopo aver visto una cosa del genere? Kazuki è un barista con il sogno di aprire un’attività tutta sua. Specializzato in cappuccini d’autore, con risultati eccellenti, nell’attesa di realizzare questo desiderio si diletta stupendo il web con i suoi twitt.
Cosa dirvi di più tranne, buona giornata e buon cappuccino 3D a tutti ?

p.s. quasi dimenticavo!!! non abbiate paura di rovinare la sua arte bevendo, la schiuma dopo un po’ di smonta, quindi approfittate dell’occasione e gustatevi questo bel cappuccino-orsetto 😉

34 Comments on Kazuki Yamamoto e il suo cappuccino 3D

  1. L'angolo di Giuls
    26 Giugno 2013 at 6:42 (6 anni ago)

    Sono bellissimi e dolcissimiiiii * ___ *
    Avevo visto sul web qualche foto ma non sapevo chi li facesse!
    Felice giornata a te!
    Baciotto

    Rispondi
  2. Antonella Speranza
    26 Giugno 2013 at 6:54 (6 anni ago)

    Ciao Audrey, me ne avevi parlato ma non pensavo fossero così belli e divertenti…quelli di cui ti avevo parlato io non sono certamente così!
    Ciao cara amica, un bacio.
    Antonella

    Rispondi
  3. Silvia
    26 Giugno 2013 at 6:56 (6 anni ago)

    Sono bellissimi! A me però farebbe un po' impressione "bere" una giraffa o un panda! 🙂

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      27 Giugno 2013 at 7:44 (6 anni ago)

      concordo!!!! ahuahuahu è un po' come mangiare gli orsetti di gomma 😉
      baci

      Rispondi
  4. Beatris
    26 Giugno 2013 at 9:53 (6 anni ago)

    Un dolcissimo cappuccino guarnito di tenerezza!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      27 Giugno 2013 at 7:48 (6 anni ago)

      Avete ragione chiamerò personalmente questo genio giapponese per dirgli di farne uno speciale 😉
      un abbraccio

      Rispondi
  5. Lilli
    26 Giugno 2013 at 10:15 (6 anni ago)

    Ciao Audrey! Ahaha è bravissimo! Vedo spesso in reste le immagini dei suoi capolavori, è quasi un peccato berli! Io sono più coffee addicted, il cappuccino lo bevo più raramente ma lo adoro:) La schiuma ad orsetto è fantastica!! Buona giornata carissima, un abbraccio!:*

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      27 Giugno 2013 at 7:50 (6 anni ago)

      Ciao Lilli,
      vero, però se non si bevono si disfano comunque dopo qualche minuto. Io non beve nulla che abbia caffè perchè altrimenti mi sento male, però mi piace vederli.
      Buona giornata bacione :* <3 <3

      Rispondi
  6. Melinda Santilli
    26 Giugno 2013 at 10:40 (6 anni ago)

    Ciao bella,
    mi credi se ti dico che non mi piace il cappuccino?
    Però le sculture sono carine,
    un bacione

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      27 Giugno 2013 at 7:52 (6 anni ago)

      Ciao Mel,
      si che ti credo perchè nemmeno io lo bevo, mi fa star male.
      Però le sculture erano troppo belle *.*
      bacioneeee

      Rispondi
  7. Chat Noir
    26 Giugno 2013 at 12:18 (6 anni ago)

    Divertente, un modo per invogliare i bambini a fare colazione.
    un abbraccio 🙂

    Rispondi
  8. Gloria Gioni
    26 Giugno 2013 at 13:00 (6 anni ago)

    Alle 15 voglia di cappuccino. Mai successo!!!

    un abbraccio

    Gloria

    Rispondi
  9. Fiori di zagara
    26 Giugno 2013 at 14:38 (6 anni ago)

    Che golosità!……originale post e….molto goloso…

    Rispondi
  10. RobbyRoby
    27 Giugno 2013 at 16:52 (6 anni ago)

    ma che splendidi questi cappuccini.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.