Per deliziare i mie commensali, qualche settimana fa, ho preparato un dolce da mangiare prima con gli occhi e poi da degustare col palato. Un cupcake soffice e delicato di colore verde chiaro, decorato con un frosting alla crema di burro rosa.








INGREDIENTI CUPCAKES:
– 110 gr di margarina vegetale
-110 gr di zucchero
-2 uova
-55 gr di farina (io ho usato quella DS per celiaci)
-1 bustina di lievito (io ho usato Decorì senza glutine)
-1 arancia spremuta
-3 gocce di colorante alimentare verde (decorì senza glutine)
Gli ingredienti sono gli stessi per tutti, i vegani non aggiungeranno le uova. I celiaci useranno ingredienti privi di glutine, quelli messi tra parentesi.

 PROCEDIMENTO:
Preriscaldate il forno a 180°. In una ciotola mescolate burro e zucchero, lavorandolo “benissimo” con le fruste elettriche. Dividete il tuorlo dall’albume e montate quest’ultimo a neve (lasciatelo da parte). Il rosso dell’uovo unitelo al composto continuando a lavorare con le fruste. Ora potete aggiungere la farina setacciata e il lievito. Versate il succo dell’arancia, il colorante alimentare e mescolate bene. Quando il composto diventerà abbastanza cremoso, inserite il bianco montato a neve, mi raccomando, come sempre per questo passaggio usate la frusta a mano e andate dall’alto verso il basso,molto dolcemente o smontate tutto. Versate il tutto nei pirottini e infornate per 25 minuti a 180°.

La crema di burro ha un sapore decisamente forte, quindi per smorzarlo un pò ho mescolato il burro con la margarina vegetale modificando la ricetta. Se non amate il sapore di questi due ingredienti, vi sconsiglio caldamente di preparare questo tipo di frosting.

INGREDIENTI: 
-1 panetto di burro
-1 panetto di margarina vegetale
-125 gr di zucchero a velo vanigliato (quello senza glutine nei negozi specializzati)
-2 cucchiai di latte
-1 arancia spremuta
-colorante rosso (decorì senza glutine)
-acqua q.b.
Alternativa vegan:
I vegani useranno solo la margarina vegetale e non il burro e sostituiranno il latte con il latte di riso.
PROCEDIMENTO:
Lasciate burro e margarina a temperatura ambiente per ammorbidirli (i vegani sola la margarina). Nel frattempo mescolate il 3 o 4 gocce di colorante rosso con un pò d’acqua sino ad ottenere il rosa. In una ciotola lavorate il burro e la margarina con le fruste elettriche, poi un pò alla volta unite alla crema lo zucchero. Quando il composto diventa cremoso aggiungete il succo dell’arancia, il latte ed il colorante. Inserite il tutto nel sac a poche e decorate a vostro piacimento.

 Le persone dolci non sono ingenue. Né stupide, né tantomeno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare alcuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici. 
Dedico questo post e queste parole al mio amico Xavier, come regalo per l’apertura del suo nuovo blog Le chat noir chef, spero che sia un grande successo.

46 Comments on Cupcakes al gusto d’arancia (con e senza glutine + variante vegan)

  1. Antonella
    21 Aprile 2013 at 6:39 (7 anni ago)

    Che golosità! Sei un vero attentato…ma io amo i peccati di gola.
    Se ho tutto in casa, non ne sono sicuro, visto che oggi diluvia e devo stare in casa provo a a farli.
    Ciao, buona domenica e un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • Audrey
      21 Aprile 2013 at 14:55 (7 anni ago)

      anch'io!!! poi come dice il caro Oscar "bisogna cedere alle tentazioni" ahuahuahuahua
      Poi se li fai mi dirai come sono venuti 😉
      Buona domenica anche a te bacione

      Rispondi
  2. Vaty ♪
    21 Aprile 2013 at 7:03 (7 anni ago)

    Ho letto ogni singolo ingrediente e variante! Ma ormai sei foodblogger a tutti gli effetti! Mi piace la margarina e quindi per me questo frosting anche profumato sarebbe buonissimo. Io però confesso che ancora ho problemi con la consistenza del frosting.. Non sempre esce corposo quindi sul cupcake si smonta..
    Tu sei bravissima! Buona domenica cara 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      21 Aprile 2013 at 15:00 (7 anni ago)

      Diciamo che ci provo, visto che amo la cucina e anche le foto che ritraggono dolci prelibatezze 😀
      Questa è stata la mia prima volta con la crema di burro, non sò se è stata la fortuna del dilettante o altro, però è venuto bene e la consistenza era giusta. Non ti nego che ho avuto il timore che si sciogliesse.
      Grazieeeee tesò, ma quando parliamo di food la maestra sei tu 😉
      Buona domenica baci

      Rispondi
  3. Lilli
    21 Aprile 2013 at 9:44 (7 anni ago)

    Ciao Audrey! Sicuramente hai deliziato i tuoi commensali, hanno un aspetto molto invitante oltre che adorabile! Sai che da piccola ero ghiotta di crema al burro, ora non ne mangio da un sacco..me ne hai fatto venire voglia!!^^ Che bello l'ultimo pensiero! Un bacio e buona domenica!:*♥

    Rispondi
    • Audrey
      21 Aprile 2013 at 15:04 (7 anni ago)

      Ciao Lilli,
      anch'io da piccolo ne mangiavo parecchi, in Francia molti dolci hanno la crema di burro come ingrediente base. Però ho scoperto che esistono tanti varianti, ogni nazione la fà a modo suo e devo ammettere che ho preferito la variante tedesca 1/2 crema pasticcera e 1/2 crema di burro. Secondo me è decisamente meglio per chi non ama il gusto forte del burro 😉
      Un bacione e buona domenica anche a te
      p.s. grazie :*** <3 <3 <3

      Rispondi
    • Lilli
      22 Aprile 2013 at 19:41 (7 anni ago)

      Grazie per la dritta Audrey! In effetti è molto più "leggera", pensa che da bambina l'adoravo proprio perchè si sentiva il burro^^' Abbiamo proprio gli stessi gusti♥ Buonanotte cara, a domani!:*

      Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 20:35 (7 anni ago)

      Prego cara!!!!
      vero, siamo molto simili 😉
      buona notte bacione 😀

      Rispondi
  4. Beatrice Portinari
    21 Aprile 2013 at 15:43 (7 anni ago)

    Ciao Audrey,
    devo ringraziare di cuore sia te che Antonella e Melinda per il sostegno che state dando a Xavier, siete proprio delle persone carissime.
    Lo sai che mi tenti con tutti questi dolci?!
    Un abbraccio

    Rispondi
    • Audrey
      21 Aprile 2013 at 15:50 (7 anni ago)

      Ciao Beatrice,
      per quanto mi riguarda non voglio grazie, le cose che si fanno con il cuore e con piacere non hanno bisogno di ringraziamenti.
      Xavier è una persona intelligente, simpatica e buona; siamo diventati amici virtuali e questo è il minimo.
      Gli amici servo a questo, no?
      Li posto, cosi poi li fai a Xavier voglio che mangi 😀
      Un mega abbraccio

      Rispondi
  5. Fatima Calabrese
    21 Aprile 2013 at 15:51 (7 anni ago)

    Che meraviglia!Glutine o no sembrano divini per chiunque!
    Bacini

    Rispondi
    • Audrey
      21 Aprile 2013 at 15:53 (7 anni ago)

      grazie mille!!!
      Sono buoni, ovviamente, se si ama la crema di burro 😉
      bacioni

      Rispondi
  6. Le Chat Noir
    21 Aprile 2013 at 16:52 (7 anni ago)

    Li preparerò io, se li prepara nonna Beatrice spariranno nelle "fauci" del nonno 🙂
    Un abbraccio

    Rispondi
  7. Audrey
    21 Aprile 2013 at 17:12 (7 anni ago)

    Tuo nonno è come il mio papà ahuahuahuahua
    Un abbraccio 😉

    Rispondi
  8. lolle
    21 Aprile 2013 at 18:08 (7 anni ago)

    Avrai ricevuto un mare di applausi, quando hai portato in tavola queste delizie!!! Brava, brava!!

    Rispondi
    • Audrey
      21 Aprile 2013 at 18:18 (7 anni ago)

      In realtà no. Nel senso che sono piaciuti a livello visivo, ma molti non hanno gradito la crema di burro perchè lo trovavano un sapore troppo forte.
      Grazie mille 😉

      Rispondi
  9. Lady_Celeste
    21 Aprile 2013 at 18:17 (7 anni ago)

    !!hola,Preciosa!

    Hay que ver que cosas tan ricas haces,a mi me vuelven loca los dulces,soy muy glotona jajajaja,y esas madalenas tienen una pinta que dicen "comerme".Voy a pillar la receta,no me sale muy bien la reposteria,pero voy a intentarlo.Suerte para tu amigo,que seguro que la tendra.

    Muchisimos besitos,mi querida amiga,preciosa.

    Rispondi
    • Audrey
      21 Aprile 2013 at 18:20 (7 anni ago)

      Hola querida amiga,
      muchas gracias para tu palabras. A mi tambien me vuelven loca los dulce, soy glonta. Tranquila, no es dificil 😉
      Muchos besos mi preciosa

      Rispondi
  10. paola robiolio bose
    21 Aprile 2013 at 20:55 (7 anni ago)

    mi sono venute le bavette, davvero bell a vedersi e deliziosi, ottima la variante vegan!
    paolasophia.blogspot.it

    Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 19:58 (7 anni ago)

      grazie mille!!!! 😉

      Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 20:00 (7 anni ago)

      grazie tesoro 😉
      kiss e buon inizio settimana anche a te

      Rispondi
  11. Miky
    22 Aprile 2013 at 8:25 (7 anni ago)

    Sei adorabile Audrey.
    Felice settima mia cara amica.
    Miky

    Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 20:00 (7 anni ago)

      *.*
      buon inizio settimana cara
      bacione

      Rispondi
  12. Bbonton
    22 Aprile 2013 at 8:44 (7 anni ago)

    Sono veramente una delizia sia per gli occhi che, ne sono certa, per il palato! Gnammmm

    Buon inizio settimana!
    Barbara

    http://www.bbonton.it

    Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 20:01 (7 anni ago)

      grazieeee!!!!
      Buon inizio settimana anche a te
      kiss

      Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 20:01 (7 anni ago)

      😉
      buon inizio settimana baci baci

      Rispondi
  13. Stefyp.
    22 Aprile 2013 at 16:46 (7 anni ago)

    Tu mi tenti con questi dolcetti. Ogni volta proponi sempre qualcosa di speciale..devono essere eccezionali!
    Ciao Stefania

    Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 20:03 (7 anni ago)

      Ciao Stefania,
      grazie mille 😉
      un abbraccio

      Rispondi
  14. Pink Vanilla
    22 Aprile 2013 at 17:43 (7 anni ago)

    Da provare!! E sono anche bellissimi!
    Belli e virtuosi come si suol dire!!
    xoxo

    Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 20:05 (7 anni ago)

      grazie!!! quanti complimenti, mi fai arrossire 😉
      Xoxo

      Rispondi
    • Audrey
      22 Aprile 2013 at 20:09 (7 anni ago)

      😉
      buona serata kiss kiss

      Rispondi
  15. Marta
    22 Aprile 2013 at 19:14 (7 anni ago)

    Devono essere ottimi!
    bacii

    Rispondi
  16. Mariangela Circosta
    23 Aprile 2013 at 19:09 (7 anni ago)

    Questi dolcetti sono molto eleganti, quale miglior regalo al tuo amico!!!!! Vado subito a trovarlo!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.