Vicky Piria a bordo della sua monoposto

Vicky Piria, per tutti “Vicky”, nasce a Milano 11 novembre del 1993 da padre italiano e madre inglese.
Una ragazza bellissima, adrenalinica e determinata; la donna che ha sfatato il vecchio mito “donne al volante pericolo costante”. Si, perché Vicky è la rivincita del gentil sesso, quella che sta facendo tremare i circuiti di mezzo mondo con la sua bravura e potenza.
Grazie alla passione del padre e al suo primo giretto sul kart del fratello Joey, si avvicina al mondo delle monoposto. Quando ancora non poteva nemmeno guidare , perché minorenne, già sfrecciava a 240 Km/h sui circuiti europei della GP3. Nel 2003 incontra Walter e Fabio Pacitto, titolari del Team PRK, dai quali impara i fondamentali della guida di un Kart.  Nel 2004 l’esordio nella Classe 60 Minikart (5 gare vinte, 3 volte seconda e 2 terza); scusate se è poco. Nel 2007 passa alla categoria superiore, la classe 100 Junior, arriva cosi il 2008 e Vicky approda nella monoposto, diventando uno delle pochissime donna pilota al mondo. Ma fuori dalle piste è una ragazza con la testa sulla spalle, che nonostante i vari impegni, la dedizione, gli sforzi giornalieri per coltivare la sua passione; è riuscita a terminare i suoi studi diplomandosi con 75/100 al liceo linguistico. Purtroppo ha anche avuto il suo primo incidente a Hockenheim, in  Germania , ma è riuscita a cavarsela con qualche vertebra compressa. Il suo sogno è arrivare alla Formula 1, sarebbe bellissimo avere una donna come campione del mondo, una tosta che non molla e che non si scoraggia nonostante le difficoltà del suo percorso.

Vicky Piria

Pensateci, non dev’essere facile per una ragazza entrare in un circolo prettamente maschile, si rischia di essere trattati in modo diverso, di essere visti come delle principesse  e naturalmente i maschietti diventano più feroci e competitivi pur di non sfigurare e farsi prendere in giro.
In un’intervista a Vanity Fair svela il suo piccolo segreto, che poi è il segreto di tante donne. Vicky è un portento sulle piste, però non sa parcheggiare; comunque bisogna considerate che una cosa è guidare una macchina e un’altra è sfrecciare nei circuiti a velocità spaventose. Lei dice di essere poco femminile, ma guardando le foto sembra davvero un mix perfetto tra femminilità, coraggio e forza; infatti è stata anche scelta come ambasciatrice del marchio Breil.
La Piria in quest’ultimo anno ha conquistato la stampa comparendo anche nelle pagine di: A, Grazia, Follow me e  Max . Le sue vittorie dimostrano che la forza di volontà e l’amore che si mette in ciò che facciamo possono portare a grandi traguardi, anche in ambiti che vengono considerati prettamente maschili. La sua passione, la sua tenacia e la sua determinazione mi porta ad inserirla tra le grandi donne della mia rubrica, perché quando si dà il massimo e si  fa di tutto per raggiungere i propri sogni, si è inevitabilmente grandi , in questo mondo immenso.

Tutti hanno un paio di ali ma solo chi sogna impara a volare.
                   (Jim Morrison)

Fonty: Vanity Fair 15.08.2012- vickypiria sito ufficiale

Se vi piace il mio
blog, votatemi. Il tutto è facile è veloce, dovete solo cliccare qui e poi sulla scritta “votami”. Grazie a tutti
😉

36 Comments on Vicky Piria una donna da monoposto

    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:49 (8 anni ago)

      anche a te 😉

      Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:50 (8 anni ago)

      speriamo bene, sarebbe una bella novità 😉
      bacione

      Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:50 (8 anni ago)

      buon lunedi anche a te 😉

      Rispondi
  1. Antonella
    4 Febbraio 2013 at 8:48 (8 anni ago)

    Ciao Audrey, bello e coinvolgente…ti dirò l'argomento in sè non è nelle mie corde, ma l'idea di questa donna bella e forte e delle sfide che si pone mi piace molto. Brava!
    Scusa ancora per ieri sera…, bellissima la tua città.
    Ciao, un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:53 (8 anni ago)

      Ciao Antonella,
      l'ho scelta proprio perché ha una passione diversa dal solito, difficile da coltivare per una donna, ma utile come insegnamento. Volere è potere 😀
      Tranquilla per ieri…hai visto? è un gioiellino 😉
      un bacione

      Rispondi
  2. La Betty
    4 Febbraio 2013 at 8:54 (8 anni ago)

    una donna da monoposto ma coi contromaroni….
    wow, bella e determinata!
    Ciao amica mia

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:54 (8 anni ago)

      concordo!!!
      ciao tesò bacione

      Rispondi
  3. Antonella Leone
    4 Febbraio 2013 at 10:02 (8 anni ago)

    bellissima e con grande forza di volontà cosa si può volere di più? arrivare ai suoi sogni immagino che sia stato difficile ma stringendo i denti ce l'ha fatta, è proprio un bel messaggio! 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:55 (8 anni ago)

      concordo con te, l'ho scelta proprio per questo 😉
      kiss

      Rispondi
  4. Jene
    4 Febbraio 2013 at 10:50 (8 anni ago)

    Brava, uno spazio rosa molto interessante!
    Un saluto dalla savana

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:56 (8 anni ago)

      Grazie 😉
      un salutone anche a voi dalla mia linea di confine

      Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:57 (8 anni ago)

      speriamo si!!!! 😉

      Rispondi
  5. Giovanna Bianco
    4 Febbraio 2013 at 12:14 (8 anni ago)

    Anche le donne su una monoposto!!! Complimenti!!!! Oltre ad essere brava è anche tanto bella. Ciao.

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 18:58 (8 anni ago)

      verissimo!!!!
      ciao ciao

      Rispondi
  6. Lilli
    4 Febbraio 2013 at 12:38 (8 anni ago)

    Ciao Audrey! Ed è pure bellissima! Sai che non la conoscevo! Bravissima, mi piace la tua scelta di oggi (come sempre!!)! Non deve essere affatto facile in un ambiente prettamente maschile e sicuramente con molto pregiudizi! Adoro l'ultima citazione!:) Buon lunedì cara, un bacio!!:*♥

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 19:06 (8 anni ago)

      Ciao Lilli,
      si, è davvero stupenda. Grazie, sono contenta di sapere che la mia scelta ti piaccia. No, è sicuramente un mondo complicato.
      Buona serata un bacione :***♥♥♥

      Rispondi
  7. Silvia
    4 Febbraio 2013 at 15:09 (8 anni ago)

    Brava e bella. E' sempre bello quando una donna si afferma in un campo da sempre considerato "maschile".

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 19:06 (8 anni ago)

      si, concordo con te 😉

      Rispondi
  8. Sausan Hanifah
    4 Febbraio 2013 at 15:42 (8 anni ago)

    of course i'll follow you dear 🙂
    follow me back!

    sausanhanifah.blogspot.com

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 19:07 (8 anni ago)

      thank you 😉
      ok

      Rispondi
  9. Ilaria girucca
    4 Febbraio 2013 at 17:10 (8 anni ago)

    La conosco 🙂 ho letto diversi articoli su di lei,stupenda e brava 🙂 io adoro i motori in generale..Alan va in moto e ora mi sta pure insegnando 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 19:09 (8 anni ago)

      anch'io…poi sono una che non si perde una corsa 😉
      eh brava!!!!andare in moto è stupendo, ti fa sentire libera:) un abbraccio e buona serata

      Rispondi
  10. Alessia Morello
    4 Febbraio 2013 at 17:36 (8 anni ago)

    La conosco e adesso sono 2 le ragazze che sfrecciano in gp2 gp3. Brave!!

    Partecipa al mio GIVEAWAY!!! Vinci un paio d'occhiali ed due buoni da 30 dollari!!
    Vieni a dare un occhiata, ti aspetto!!!

    http://www.theitaliansmoothie.com

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 19:22 (8 anni ago)

      😉
      certo che passo

      Rispondi
  11. Le Chat Noir
    4 Febbraio 2013 at 20:38 (8 anni ago)

    Mai porsi limiti altrimenti non si imparerà mai a volare… lo hanno dimostrato!
    un abbraccio
    Xavier

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 20:53 (8 anni ago)

      concordo 😉
      un abbraccione

      Rispondi
  12. Mariangela Circosta
    4 Febbraio 2013 at 21:55 (8 anni ago)

    Carino questo post, lei è molto bella altro che poco femminile, ma la cosa carina è che trova difficoltà con i parcheggi!!!! Questo mi consola!

    Rispondi
    • Audrey
      4 Febbraio 2013 at 22:03 (8 anni ago)

      si,lei é davvero bella…
      bè,mi sa che consola tante donne 😉
      buona serata

      Rispondi
    • Audrey
      5 Febbraio 2013 at 18:32 (8 anni ago)

      grazie…benvenuta, anche se non compari tra le mie follower 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.