Oggi per la sezione cucina ho preparato una crostata con i frutti di bosco senza glutine. Ovviamente la stessa ricetta può essere fatta con il glutine, basta usare la farina 00.
Per rendere felice il mio carissimo amico vegano, che mi segue sempre, ho messo anche l’alternativa vegana. Quindi spero davvero di accontentare tutti con questa ricetta che trovo golosissima e buonissima, anche se un po’ lunga nel procedimento.

La pasta brisée
INGREDIENTI:
-200 gr di farina senza glutine
-100 di margarina
-1/2 cucchiaino da caffè di sale fino
-1 o 2 cucchiai di zucchero (in base al vostro gusto personale)
-1/2 bicchiere d’acqua
PREPARAZIONE: 20 minuti.
Gli ingredienti della seguente brisée posso essere utilizzati anche per fare la stessa pasta, ma con il glutine. Come vi ho detto su, basta usare la farina 00 al posto di quella senza glutine. Per il senza glutine, di solito, uso la farina DS, perchè è ottima per i dolci.  Infine la brisée è senza uova e avendo usato la margarina (che è vegetale) al posto del burro, la pasta diventa perfetta per chi segue una dieta vegana.
In una ciotola abbastanza grande ponete la farina setacciata, fate un buchino al centro e mettete zucchero e sale. A questo punto versate l’acqua un po’ alla volta e mescolate. Per finire aggiungete la margarina che si sarà ormai ammorbidita e lavorate bene la vostra pasta. Fare un pallina e copritela con la pellicola. Lasciate riposare la pallina in frigo per 30 minuti.
Imburrate il vostro stampo, passateci su una spolverata di farina e stendete la pasta aiutandovi anche con le mani (a la tendenza a sbriciolarsi), bucherellatela bene con la forchetta e metteteci su un pezzo di carta da forno ed un peso (per esempio dei fagioli secchi). Cuocete a 180 ° per una ventina di minuti.


Crema per celiaci e non:
INGREDIENTI:
-4 tuorli
-100 gr di zucchero
-40/50 gr di farina senza glutine (o 00 per chi non è celiaco)
-1/2 litro di latte (per chi intollerante al lattosio può usare il latte di soia o di riso)
-30 gr di margarina
-la buccia di un limone
In una pentola mettete i tuorli d’uovo e lavorateli con lo zucchero. A questo punto aggiungete la farina e mescolate il tutto a fuoco lento. Mentre girate in senso orario, versate un po’ alla volta il latte (attenti a non creare grumi), aggiungete la margarina e per ultimo la scorza del limone. Continuate a mescolare sino a quando il tutto non diventa denso e quindi cremoso. Una volta creata la crema togliete la buccia del limone dalla pentola.
La crema va preparata mentre la pasta brisée stà cuocendo nel forno. Cosi dopo aver fatto raffreddare un po’ la pasta potrete spalmare la crema ancora tiepida (in questo modo sarà più facile stenderla).
Crema per vegani:
INGREDIENTI:
-600 ml di latte di soia alla vaniglia
-45 g di farina senza glutine (00 per chi non è celiaco)
-30 g di margarina
-2 cucchiai di malto di riso
-1/2 cucchiaino di curcuma
-3 cucchiai di panna di soia
-1 cucchiaino di zucchero vanigliato
-buccia di limone
PROCEDIMENTO:
Versate il latte in un pentolino e  ponetelo sul fuoco (molto basso). A questo punto aggiungete la margarina, il malto di riso e la buccia del limone. Quando il latte diventa ben caldo, aggiungete un po’ alla volta la farina mescolando con la frusta per non formare grumi (per circa 3 minuti). Ora unite lo zucchero, la panna ed il curcuma. Togliete la buccia del limone e lasciate intiepidire la crema che verserete sulla pasta ormai raffreddata.

Gelatina:
Potete farla voi, ma per essere più veloci ad avere un ottima gelatina, io ho usato la gelatina senza glutine della marca Decorì.
La marca Decorì è ottima e i suoi prodotti sono perfetti per tutta la famiglia, sono facili da utilizzare e costano davvero poco (ho pagato all’incirca 1,30 euro la bustina di gelatina)
Per preparala basta versare in un pentolino il contenuto della bustina, aggiungere 250 g di acqua e mescolare il tutto a fuoco lento. Quando il contenuto inizia a bollire continuata a mescolare per un minuto. Poi togliete dal fuoco il pentolino e mescolate ancora per 3 minuti.

RIEPILOGHIAMO:
Preparate la pasta brisée e lasciatela riposare in frigo, una volta passati i 30 minuti stendetela sulla vostra teglia (già imburrata ed infarinata) e bucherellatela ben bene. Mentre la brisée cuoce, voi preparate la crema. Lasciate raffreddare la pasta ed intiepidire la crema. Una volta che la crema è bella tiepida, con l’aiuto del dorso di un cucchiaio passato nell’acqua fredda, spalmate la crema in modo omogeneo all’interno della pasta brisée e lasciatela raffreddare.
Quando la crema sarà fredda con le mani o con l’aiuto di un utensile mettete i frutti di bosco sulla crema, coprite bene il tutto, si devono vedere solo i frutti di bosco. Serve almeno un piatto di frutti freschi, se non li trovate freschi potete comprali congelati. Se sono congelati vi servono all’incirca 300-400 gr, metteteli in un colapasta molte ore prima, in questo modo espelleranno un po’ d’acqua.
Una volta svolto il penultimo passaggio potrete versare la gelatina sui frutti di bosco, a questo punto la vostra crostata sarà ultimata, ma prima di mangiarla dovrete attendere un paio d’ore.



La pasta brisée avanzata non va buttata, ricordate il cibo non si butta mai.
Io per rendere la giornata più allegra l’ho usata per fare delle faccine sorridenti, grazie all’ausilio di cioccolata e mandorle sgusciate.






Se vi piace il mio blog e se vi piaccio io, cliccate qui e votatemi, bastano pochi secondi, una volta al giorno tutti i giorni quando avete un attimo per me. Il tutto è semplice e veloce, basta puntare il cursore su votami e far incrementare il numero che si trova vicino al cuore. Grazie a tutti 😉

38 Comments on Crostata ai frutti di bosco (con e senza glutine + versione vegana)

  1. Eva
    15 Gennaio 2013 at 10:47 (8 anni ago)

    yummmm che delizia….. chissà che buona… uffa io ne voglio un pezzetto!!! :-(((

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:11 (8 anni ago)

      😉
      se abitassi vicino casa ti manderei davvero un pezzo 😀

      Rispondi
  2. Antonella
    15 Gennaio 2013 at 11:27 (8 anni ago)

    Audrey…me ne avevi già parlato ma non pensavo fosse una delizia del genere…nevica se no andrei a comprare i frutti di bosco e la farei subito.
    Mi è piaciuto molto il tuo nuovo modo di scrivere le ricette, tenendo conto di tutte le esigenze che ognuno dei tuoi lettori può avere sia di ordine fisico che per quanto riguarda scelte di vita.
    Non deve essere stato facile elaborare le tre "versioni". Brava Audrey!
    Un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:14 (8 anni ago)

      Ciao Antonella,
      ho cercato di fare del mio meglio, anche se è stato complicato, spero comunque che le varie procedure siano abbastanza chiare per tutti. Grazie mille per i complimenti 😉
      Un bacione *.*

      Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:15 (8 anni ago)

      ahuahuahua paradisiaca non lo so, ma è buona 😉

      Rispondi
  3. Glorieta
    15 Gennaio 2013 at 12:41 (8 anni ago)

    Delicioso me encanta besitos

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:15 (8 anni ago)

      gracias 😉
      besos

      Rispondi
  4. SONIA
    15 Gennaio 2013 at 12:44 (8 anni ago)

    Audrey, essendo negata nella preparazione di dolci e avendo poco tempo, posso usare la pasta brisèe gia' pronta?? Baci, che squisitezza!

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:18 (8 anni ago)

      Certo, puoi usare la brisée già pronta, anche per la crema puoi fare la stessa cosa comprando quella in bustine o usando in alternativa il budino in bustine. Però, c'è un però, il sapore non sarà mai lo stesso.
      Bacioni 😉

      Rispondi
  5. Lilli
    15 Gennaio 2013 at 13:02 (8 anni ago)

    Ciao Audrey! Non vedo l'ora di assaggiare una delle tue torte:P Anche a me piace prepararle ma sono un pò pigra e preferisco mangiarle:P Che buona, mi piacciono i frutti di bosco e trovo anche l'idea delle faccine sorridenti con la pasta brisee avanzata! buon pomeriggio cara, un abbraccio!:*♥

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:20 (8 anni ago)

      Ciao Lilli,
      quando vuoi 😉
      veramente anch'io sono pigra e preferisco mangiare, però se nessuno lo fa per te devi farlo per forza tu ahuahuahuahu
      buona giornata carissima un mega abbraccio :* <3 <3

      Rispondi
  6. Melinda Santilli
    15 Gennaio 2013 at 13:15 (8 anni ago)

    Mmh, mi viene la bavetta alla bocca come i personaggi dei fumetti: devo chiedere a mia mamma di cucinarla per me (io è meglio che non mi azzardi a stare ai fornelli, altrimenti la cucina potrebbe autodistruggersi).
    Sei una cuoca fantastica!
    Un abbraccio
    Mel

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:21 (8 anni ago)

      ahuahuahu 😉
      ma no…sono sicura che se ti metti sei bravissima, anche se è sempre meglio mangiare che cucinare ahuahuahua
      graziieeeee *.*
      un abbraccione

      Rispondi
  7. Melinda Santilli
    15 Gennaio 2013 at 13:30 (8 anni ago)

    Scordavo, quando vuoi passa da me che ti ho lasciato un regalo!

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:22 (8 anni ago)

      grazieeeeee!!!! felice io 😉

      Rispondi
  8. Vaty ♪
    15 Gennaio 2013 at 13:56 (8 anni ago)

    Sai che giusto ieri Sofie voleva fare la crostata? 🙂 seguiro questa deliziosa ricetta gluten free versione ovviamente ^_^
    Bravissima la mia Audrey anche in cucina.
    Ma c'è qualcosa che non sai fare? <3

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:24 (8 anni ago)

      davvero? peccato che siamo lontane o vi avrei mandato un bel pezzo 😀
      grazie per i complimenti 😉
      si, non so fare tantissimi cose, purtroppo -.-'
      un bacione cara <3 <3

      Rispondi
  9. Miky
    15 Gennaio 2013 at 14:53 (8 anni ago)

    La mia cara Audrey è bravissima anche in cucina ^_^
    Sei meravigliosa.
    Bacetti.
    Miky

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:25 (8 anni ago)

      *.*
      grazie quanti complimenti…diventerò un peperone ahuahuahua
      baci baci

      Rispondi
  10. Mago di Oz
    15 Gennaio 2013 at 15:06 (8 anni ago)

    GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
    proverò a farla appena starò meglio!
    Un abbraccio e tanti baci 🙂
    Xavier

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:26 (8 anni ago)

      pregoooo 😉
      è tutta per te, te l'avevo promesso e per me ogni promessa è debito 😀
      spero sia di tuo gradimento
      un abbraccione e baci

      Rispondi
    • Mago di Oz
      17 Gennaio 2013 at 15:17 (8 anni ago)

      Ho fatto la crema, davvero buonissima 🙂
      TVB
      Xavier

      Rispondi
    • Audrey
      17 Gennaio 2013 at 17:05 (8 anni ago)

      olèèèèè
      sono felicissima 🙂
      tvtb anch'io

      Rispondi
  11. Bbonton
    15 Gennaio 2013 at 15:56 (8 anni ago)

    La crostata è bellissima e credo anche buonissima! I biscotti sono simpaticissimi! Gnammm

    Buona serata!
    Barbara

    http://www.bbonton.it

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:27 (8 anni ago)

      grazieee 😉
      buona giornata
      kiss

      Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:27 (8 anni ago)

      ahuahuahua allora serviti pure 😉
      kiss kiss

      Rispondi
  12. *°+*°* vé *°*+°*
    15 Gennaio 2013 at 16:46 (8 anni ago)

    ….che meraviglia tesoro…sicuramente è deliziosa…vorrei riuscire ad agguantarne una fetta attraverso lo schermo del computer ^^
    kiss e buona serata
    vendy

    FOLLOW ME ON:
    the simple life of rich people blog
    instagram @thesimplelifeofrichpeople
    twitter @simpleliferichP

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:33 (8 anni ago)

      grazieee 😉
      magari fosse possibile, darei un pezzo a tutti
      kiss kiss e buona giornata

      Rispondi
  13. Saji Connor
    15 Gennaio 2013 at 20:16 (8 anni ago)

    Audrey ma quando ci prendimo un tè con tutti questi dolci buonissimi? Ora mi hai fatto venire voglia di dolce! Mi consolo con una tisana che ho comprato oggi 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:33 (8 anni ago)

      quando vuoi 😀
      buona la tisana 😉
      kiss kiss

      Rispondi
  14. Lady_Celeste
    15 Gennaio 2013 at 21:24 (8 anni ago)

    !!Hola,preciosa!!
    Es estupendo lo de los dulces sin gluten ,hay mucha gente q son enfermos celiacos,muchos de ellos no saben ni q son alergicos.

    Oye esto no me lo puedes hacer,yo estoy intentando bajar unos kilillos para el verano y tu me pones estas exquisiteces,mala jajajajaja.
    Un buen post,mi preciosa niña.Muchísimos besitos.

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:36 (8 anni ago)

      hola guapissima,
      es verdad, yo soy celiaca y para mucho anos no sabia nada de mi enfermidad.
      desculpame!!! no sabia …perdoname 😀
      muchos besos <3

      Rispondi
  15. Antonella Leone
    15 Gennaio 2013 at 23:39 (8 anni ago)

    che meraviglia *_* devo provarci e farò in modo anche che mi rimanga un po' di pasta in modo da fare quei simpatici biscotti! 😀

    Rispondi
    • Audrey
      16 Gennaio 2013 at 10:34 (8 anni ago)

      poi mi dirai allora 😀
      baci

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.