Con l’arrivo dell’autunno inizia per me il periodo film, questa volta mi andava di vedere qualcosa di allegro, divertente e spensierato; cosi ho scelto Ted.
Il film è recentissimo ed è stato scritto e diretto da Seth MacFarlane, per il regista questo è stato il primo progetto di live action; infatti lui è noto soprattutto per le serie d’animazione televisiva come: I Griffin e American Dad. Tra i protagonisti abbiamo Mark Wahlberg, Mila Kunis e MacFarlane.
Criticato da molti perchè  “politically scorret “, a causa del linguaggio poco consono e dello stile di vita dello stesso protagonista; in realtà mostra tramite l’ausilio di un peluche, quello che è un pò lo stile di vita dei giovani d’oggi. Che sia un’amico in carne ed ossa o di pezza, il finale non cambia e il messaggio è ben chiaro “certi uomini ci metto un’eternità per maturare e noi donne diamo sempre la colpa agli amici, anche quando è loro”. Sicuramente il film non è adatto ad un pubblico di età inferiore hai 15 anni, ma con tutto quello che passano i tv, onestamente il lungometraggio è anche meno volgare e  non fa altro che palesare la realtà dei giorni nostri. Forse calca un pò troppo la mano, forse no; comunque  quello che, secondo me, ha fatto scaturire la polemica e al contempo ha conquistato tutti è il protagonista. Ma soprattutto, il fatto di vedere qualcosa che per definizione, consuetudine, ovvietà; noi concepiamo come morbido, peloso, indifeso e tenero; si trasformi in qualcosa di sessualmente attivo, un pò sboccato e anche alquanto drogato. Però l’orsetto, non fa altro che marcare i tratti caratteristici subiti dalle varie generazione, anche a causa di una tv sempre più presente ed errata (lo stile di vita dei protagonisti deriva proprio dal fatto d’essere cresciuti guardando Flash Gordon). Il tutto rispecchia quello che è lo stile di MacFarlane, un mix di parodia , sarcasmo e provocazione; mescolato alla realtà. Tutto ciò ha fatto scatenare una vera e propria Ted-mania, che ha trasformato Ted in un mito, perchè: divertente, autentico ed inaspettato.

TRAMA:
John è un bambino solitario, un pò introverso, ma molto buono. La notte di Natale riceve dai genitori un orsacchiotto di peluche, desideroso di avere un vero amico, chiede come desiderio il dono della parola per questo suo nuovo compagno. Naturalmente la notizia suscita molto scalpore, Ted diventa famoso, ma non abbandona mai il suo caro amico. Dopo ventisette anni i due RIMBOMBA-AMICI, si ritrovano adulti; John trova un lavoro e si fidanza con Lori ed ovviamente Ted vive con loro. Però quel piccolo orsetto dagli occhi teneri e la faccia coccolosa è diventato un tantino sboccato, consuma droghe ed alcol, inoltre pensa sempre al sesso. Chi l’avrebbe mai detto che un orsacchiotto crescendo potesse assomigliare tanto ad uno dei peggior incubi di una ragazza, l’amico che porta il tanto e bravo amato sulla brutta strada. Cosi Lori, stanca dell’inaffidabilità di John, dopo quattro anni di fidanzamento pone il suo uomo difronte ad un out out. Per i due amici questa separazione forzata è davvero dolorosa, ma è anche l’unico modo che ha John per non perdere Lori. Ted va a vivere da solo, trova un lavoro in un supermercato e si fidanza con Tami-Lynn, una collega tutte curve e poco cervello. Il problema però non si risolve e quando può l’amico umano corre da Ted, finché una sera non esagera e Lori, ormai stanca, decide di mollarlo. Naturalmente da uomo immaturo John non si assume le sue responsabilità, incolpando il povero peluche di essere la causa della fine della sua storia. In realtà la causa è la sua immaturità e la sua assenza di responsabilità, che Lori attribuiva indebitamente al povero Ted. Ma un vero amico non ti abbandona mai, cosi l’orsacchiotto escogita un piano per riconquistare l’incantevole donzella.
Mentre i due cercano di riconciliarsi, John riceve una chiamata dal povero Ted che è stato rapito da Ribisi. Un povero pazzo che  qualche settimana prima, si era avvicinato al parco chiedendo a John di vendergli l’orsacchiotto, per il suo adorato figlio. Il sequestratore con il suo bambinone, maltrattano il povero Ted, procurandogli una serie di ferite; ma Lori e John trovano i tre e inizia un folle inseguimento. Purtroppo il nostro piccolo eroe, durante la fuga, vine preso dal pazzo che lo strappa in due facendolo cadere. Ted viene subito soccorso, portato a casa e ricucito; ma sembra morto. Quella stessa sera la donna vede una stella cadente ed esprime un desiderio,il giorno dopo, Ted torna in vita e riabbraccia il suo vecchio amicone.
Il finale non poteva non essere con i contro fiocchi, riassumendo un pò quello che sarà il futuro di tutti…questa ve la lascio come sorpresa 😉

CURIOSITA’: 
1-l’attrice Tara Strong, dopo 17 anni torna in un film live action, ma si limita solo a dare la sua voce alla funzione del pupazzo quando dice “ti voglio bene”
2-Durante il film Ted cita l’attentato dell’unici settembre. Questo perchè, Mark Wahlberg e Seth MacFarlane, sono stati sul punto di salire sugli aerei che poi si schiantarono sulle Torri Gemelle. Il primo si salvò perchè cambiò idea all’ultimo minuto, il secondo perchè arrivo in ritardo ai cancelli.
3-La scena ove Ted e John si azzuffano è un’auto-citazione del registra, infatti il combattimento e molto simile a quello che avviene in più di una puntata della serie televisiva Griffin, tra il gallo e Peter.
4-John ha due suonerie: quando Lori lo chiama entra in scena Star Wars, quando lo chiama Ted si sente la colonna sonora di Supercar.
5-La voce di Ted in Italia è doppiata da Mino Caprio (stesso doppiatore di Peter Griffin), ma nel film originale è doppiato dallo stesso regista, doppiatore anch’egli di Peter nella serie americana. 
6- Mila Kunis cioè Lori, in realtà da la sua voce alla sfigata Meg dei Griffin. 
7-Il film è pieno di parodie, vediamole:
*durante il party a casa di Ted, appare Rayan Reynolds, che veste i panni del fidanzato gay del collega di lavoro di John.
*La papera del cinese, che combatte contro Ted, nel doppiaggio italiano è chiamata “Frankie Sinatra”, in onore al noto cantante d’oltreoceano; ma il suo nome originale è James Franco, un piccolo omaggio all’attore pupillo di Sam Raimi.
*Parlando del pazzo Giovanni Ribisi (il tizio che rapisce Ted per regalarlo al figlio), Ted e John scambiano una battuta sulla cantante O’Connor dicendo “Chi era quello?” “Era Sinead O’Connor, non ha più un bell’aspetto”.
*Anche Norah Jones, non vine risparmiata, infatti nel film interpreta se stessa ed ammetta di aver avuto una relazione con l’orso di peluche.
*La parodia più divertente è affibbiata a Taylor Launther (licantropo di Twilight). Infatti, alla fine del film, si scopre che il bambino panzone (rapitore di Ted), non è altro che l’attore dopo la dieta.
8-Durante la post-produzione sono stati usati molti orsacchiotti. I movimenti di Ted sono stati fatti dal regista tramite il motio capture.
9- La scena dell’elenco dei nomi di ragazza è stata girata in pochi ciak e l’attore è andato a ruota libera sui nomi, senza usare un copione.
10-Il film è stato presentato anche con il termine “Thunder Buddies” cioè Rimbomba-amici.

34 Comments on TED (tra curiosità e trama)

  1. Antonella Leone
    27 Ottobre 2012 at 14:19 (7 anni ago)

    sai che mi sono organizzata per andarlo a vedere domenica? e ora dopo questo post sono ancora più curiosa di vederlo ps: grazie per non avermi svelato tutto il finale nella trama ;D

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 14:39 (7 anni ago)

      prego!!! almeno una sorpresa dove esserci 😉
      kiss kiss

      Rispondi
  2. Chica
    27 Ottobre 2012 at 14:22 (7 anni ago)

    Questo film l'ho visto pochi giorni dopo che è uscito nelle sale e l'ho trovato carino, il modo di passare una serata divertente e leggera!
    Un abbraccio

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 14:39 (7 anni ago)

      concordo con te 😀
      un mega abbraccio e buona domenica

      Rispondi
  3. Lilli
    27 Ottobre 2012 at 14:41 (7 anni ago)

    Ciao cara, questo film è carinissimo, devo andarlo a vedere pure io prestissimo!! hai fatto un'ottima review come sempre (non sapevo la curiosità sull'11/9), bravissima!! un abbraccio e buona serata!! speriamo migliori il clima!!:):**

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 14:42 (7 anni ago)

      Ciao Lilli,
      si, è un film molto simpatico, un ottimo modo per rilassarsi e ridere un pò 😉
      grazie per i complimenti, sei gentilissima 😀
      Bacione e buona giornata

      Rispondi
  4. giovanna
    27 Ottobre 2012 at 14:53 (7 anni ago)

    E' vero con il freddo ti viene voglia di andare al cinema, di vedere qualche film. Questo non lo conoscevo ma dalla tua recensione non mi sembra niente male e potrebbe vederlo anche mio figlio. Grazie per il post, non si può mai sapere!!! Buona domenica.

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 14:42 (7 anni ago)

      Ciao Giovanna,
      grazie a te 😀
      a presto e un bacione

      Rispondi
  5. CherRy BoMb
    27 Ottobre 2012 at 16:14 (7 anni ago)

    bene altra cosa che abbiamo in comune: I film..
    anche io amo vederli soprattutto quando fuori fa freddo e piove..e magari con una amica:)
    Volevo vederlo..ma ancora non ci sono riuscita…spero di farlo presto…mi piace un sacco leggere le tue recensioni xkè mi fai venire voglia di vederli:)non sapevo che entrambi fossero scampati dall'attentato dell'11 sett…è bello leggere queste cose oltre la semplice trama del film:)

    se ti va passa da me nuovo post:)
    http://thecherrybombdiary.blogspot.it/

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 14:52 (7 anni ago)

      grazie, che bel complimento che mi hai fatto 😉
      questa volta ho deciso di mettere qualche curiosità sul film, mi sembrava una cosa divertente, simpatica e diversa; sono felice che vi sia piaciuta come idea 🙂
      certo che passo a presto kiss kiss

      Rispondi
  6. Bea
    27 Ottobre 2012 at 17:11 (7 anni ago)

    Questa giornata è perfetta per andare al cinema!Piove e questa sera i miei amici hanno proprio deciso di andare a vedere Ted!Le coicidenze!:)
    Ti farò sapere!
    Un bacio grande grande
    Bea

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 15:04 (7 anni ago)

      Ciao Bea,
      bè, direi di si visto il tempo uggioso. Che combinazione, allora potrai fare la maestrina raccontando qualche curiosità 😉
      un bacione e asp il tuo responso

      Rispondi
  7. Antonella
    27 Ottobre 2012 at 18:12 (7 anni ago)

    Ciao Audrey, hai di nuovo fatto centro con questo post ricco di informazioni e curiosità interessanti. Un tempo andavo tantissimo al cinema, adesso qui da noi non c'è più dovrei andare fino a Biella e tra andata e ritorno sono quasi 60 km e se magari per un concerto o un teatro lo facciamo per il cinema abbiamo lasciato perdere e quando siamo a Milano le serate preferiamo sempre passarle in compagnia dei parenti.Appena avrò occasione comunque vedrò il film, mi sembra divertente!.
    UN bacione, Antnella

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 15:02 (7 anni ago)

      Ciao Antonella,
      grazieeee!!!capisco, quando il cinema è lontano non è facile e praticamente diventa quasi un bene di lusso tra i soldi di benzina e il prezzo del biglietto, non si può di certo andarci sempre.
      Un bacione e buona domenica

      Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 15:05 (7 anni ago)

      😉 concordo
      a presto Xoxo

      Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 15:11 (7 anni ago)

      😉
      un bacione e buona domenica anche a te

      Rispondi
  8. Elisabetta
    28 Ottobre 2012 at 7:12 (7 anni ago)

    Avevo già intenzione di vederlo e, dopo la tua recensione, ho ancora più voglia di farlo, soprattutto perché nel cast é presente Ryan Reynolds (uno dei miei tanti attori preferiti). 🙂

    Una (mia) nuova recensione su http://ilovenailenamels.blogspot.it/ !! Ti aspetto!! 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 15:13 (7 anni ago)

      Ciao Elisabetta,
      quello di Reynolds è un piccolo cameo in realtà 😀
      passo subito a presto kiss kiss

      Rispondi
  9. Lady_Celeste
    28 Ottobre 2012 at 7:53 (7 anni ago)

    !!Hola,Preciosa!!

    Muchísimas gracias por tus amables palabras tan llenas de ternura en mi espacio.Hasta mi vuelta,gracias de nuevo,muchísimos besitos preciosa,Audrey

    Rispondi
    • Audrey
      28 Ottobre 2012 at 15:12 (7 anni ago)

      Hola Celeste,
      de nada, es un placer leerte y tambien commentar tu post.
      Muchos besos 😀

      Rispondi
    • Audrey
      29 Ottobre 2012 at 9:19 (7 anni ago)

      😉
      certo passo subito 😀

      Rispondi
  10. lolle
    28 Ottobre 2012 at 18:18 (7 anni ago)

    Non l'ho visto… grazie per il suggerimento!

    Rispondi
    • Audrey
      29 Ottobre 2012 at 9:23 (7 anni ago)

      è bello vedilo 😉
      buon inizio di settimana anche a te
      kiss kiss

      Rispondi
  11. SONIA
    29 Ottobre 2012 at 13:18 (7 anni ago)

    Io non potro' vederlo ma grazie a te so che sara' molto divertente e aspettero' che lo diano su SKY!!!
    Buona giornata!!

    Rispondi
    • Audrey
      29 Ottobre 2012 at 13:46 (7 anni ago)

      prego:)
      tanto ora non si deve più aspettare tanto tempo come una volta, dopo pochi mesi si poso già vedere, quindi non sarà una lunga attesa 😀
      buona giornata anche a te

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.