GOTYE E’ NATA UNA NUOVA STELLA

Wouter Wally De Backer, in arte Gotye,  è un musicista e cantautore belga emigrato in Australia. Negli ultimi mesi ha suscitato grande interesse grazie alla rete, ottenendo oltre 160 milioni di visualizzazioni su youtube del suo brano “Somebody that I used to know”, arrivando cosi al primo posto nella classifica di I-Tunes,in 31 paesi. Possiamo inquadrarlo non solo come grande artista polifonico e sperimentatore musicale, ma anche come uomo dal fascino nordico.

Il suo nome Gotye deriva dalla traduzione francese del suo vero nome Wouter cioè Gualtier(che in italiano sarebbe Gualtiero). Nato nel 1980, a Burges(Belgio), si trasferì a Melbourn (Australia), con la sua famiglia quando aveva due anni. Sin da bambino mostrò una grande passione per la musica imparando a suonare sia il pianoforte che la batteria. 

Quando arriva al liceo forma una band dal nome “Downstares”, la cui  musica viene pian piano apprezzata in tutta la nazione. Il cantautore che era la forza creativa del gruppo è amato per la straordinaria versatilità nel gusto musicale.

Gotye,raggiunge l’apice in Australia grazie all’album “Like drawing blood” del 2006 che, in Inghilterra, diventa un cult, mentre negli Stati Uniti, raggiunge la fama grazie a Drew Barrymore che utilizza la sua musica per diverse colonne sonore dei suoi film, dopo essersi innamorato di alcuni dei suoi brani.

Ad oggi, come solista, ha pubblicato tre album e un remix di brani provenienti dai suoi primi album. Inoltre ha vinto cinque ARIA Music Awards e ha ricevuto una nomination come miglior artista per il Pacifico e l’Asia, agli MTV Europe Music Awarld.

Il suo ultimo album, “Making Mirrors”, è una raccolta di dodici brani nata grazie ad una lunga fase di meditazione, infatti, pare che l’artista si sia trasferito in un fienile di proprietà dei genitori ove ha installato, nella solitudine e desolazione del luogo, i suoi strumenti e la sua attrezzatura sperimentando e registrando a tutte le ore.

Con il singolo “Somebody that I used to know” pezzo estratto appunto dal suo ultimo album e duettato con Kimbra, raggiunge la fama internazionale sbarcando anche in Italia. Inoltre Gotye gode anche della fama di figlio artistico di Sting, grazie alla grandiosa somiglianza vocale.

Il brano comunque, oltre alla particolarità musicale e ai suoni creati dallo sperimentatore strumentale, ha un testo intenso è per nulla banale. 

TRADUZIONE 
Ogni tanto penso a quando eravamo insieme
Come quella volta che hai detto che eri felice da morire
mi sono detto che eri adatta a me
ma mi sentivo da solo in tua compagnia
Ma era comunque amore ed è un dolore che ricordo ancora
Puoi diventare dipendente da un certo tipo di tristezza
Come rassegnazione alla fine, sempre la fine
Così quando ci siamo accorti che non avevamo senso insieme
Hai detto che saremmo restati comunque amici
Ma devo ammettere che ero felice che fosse finita.

Rit.
Ma non avresti dovuto tagliarmi fuori
Comportarti come se non fosse mai successo e come se non fossimo stati nulla
E non ho bisogno del tuo amore
Ma mi tratti come un estraneo e questo è meschino
Non avresti dovuto cadere così in basso
Chiedere ai tuoi amici di venire a riprendere i tuoi dischi e poi cambiare numero
Comunque credo di non averne bisogno
Ora sei solo una persona che conoscevo
Ora sei solo una persona che conoscevo
Ora sei solo una persona che conoscevo

Ogni tanto penso a tutte le volte che mi hai trattato male
Ma mi hai fatto sempre credere che fosse colpa mia
E non voglio vivere così
Interpretando ogni tua parola
Hai detto che saresti riuscito ad andare avanti
E che non ti avrei mai trovato aggrappato ad una persona che conoscevi

Rit.

23 Comments on GOTYE

  1. giovanna
    13 Maggio 2012 at 15:31 (8 anni ago)

    Questo nuovo artista non lo conosco, grazie della segnalazione.

    Rispondi
    • Audrey
      13 Maggio 2012 at 16:20 (8 anni ago)

      ciao grz a te per essere passata e buona domenica 🙂

      Rispondi
  2. Laura Bruno
    13 Maggio 2012 at 17:16 (8 anni ago)

    Adoro questa canzone…il ragazzo farà strada!
    Baci cara

    Rispondi
    • Audrey
      14 Maggio 2012 at 12:08 (8 anni ago)

      lo penso anch'io!! ciao ciao 😉

      Rispondi
    • Audrey
      14 Maggio 2012 at 12:11 (8 anni ago)

      grazie mille,passerò al più presto 😉

      Rispondi
  3. Stylish!
    13 Maggio 2012 at 20:28 (8 anni ago)

    thanks for visit and comment:) There's never to much food:) I love eating:)
    Kisses Stylish!

    Rispondi
    • Audrey
      14 Maggio 2012 at 12:11 (8 anni ago)

      Hello,thanks for the comment…
      bye bye kiss

      Rispondi
  4. Who is?
    13 Maggio 2012 at 20:41 (8 anni ago)

    Carina questa canzone

    Rispondi
    • Audrey
      14 Maggio 2012 at 12:09 (8 anni ago)

      grazie a te!!!buona giornata ciao ciao

      Rispondi
  5. Marika
    14 Maggio 2012 at 15:06 (8 anni ago)

    Lo conosco e mi piace !
    Buon pomeriggio

    Rispondi
    • Audrey
      14 Maggio 2012 at 15:24 (8 anni ago)

      buon pomeriggio anche a te!!! 😉

      Rispondi
    • Audrey
      14 Maggio 2012 at 19:56 (8 anni ago)

      ciao e grazie,ho visto che mi segui,mi fa piacere!!!
      buona serata!!!

      Rispondi
  6. LoveIs
    15 Maggio 2012 at 7:00 (8 anni ago)

    E' il mio tormentone di questo mese….sto facendo la pendolare un pò più del solito e l'ipod è l'unica mia salvezza 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      15 Maggio 2012 at 7:44 (8 anni ago)

      a chi lo dici!!! 😉

      Rispondi
  7. La commode d Amélie
    15 Maggio 2012 at 12:10 (8 anni ago)

    Ciao Audrey.
    Ricambio volentieri la tua visita al mio blog e l'iscrizione. I tuoi post sono interessanti. Per esempio, non avevo ancora avuto modo di vedere il video di questo artista, tu me ne hai data l'occasione e ti ringrazio.
    Ti auguro una buona giornata, a presto.

    Deborah

    Rispondi
    • Audrey
      15 Maggio 2012 at 13:33 (8 anni ago)

      grz a te per essere passata…mi fa piacere che il blog ti piaccia.
      A presto 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.