Tazza in ceramica con superficie lavagna e gessetto incluso, capacità da 300 ml, lavabile in lavastoviglie, fornita con scatola bianca di cartone, dimensioni 8x9,5 cm, area di stampa 30x40 mm, personalizzata in stampa tampografica ad un colore. #tazzepersonalizzate #tazze #tazza

Esiste un oggetto che utilizziamo sin da piccoli, un oggetto che fa parte della nostra quotidianità, un oggetto che alcuni collezionano, che altri personalizzano e che, nella maggior parte dei casi, è personale. Di cosa sto parlando? Delle tazze! Pensateci, che siano da caffè, per il tè oppure delle confortevoli mug ; da sempre esse rappresentano uno degli oggetti che usiamo di più. In effetti, a differenza dei bicchieri che scambiamo con facilità , per la tazza abbiamo una sorta di affetto che ci porta a prediligere sempre la stessa, ad avere la nostra preferita, unica,  tazza personalizzata

Tazzina da caffè in porcellana personalizzata in tampografica ad un colore.

Ma come è nata la tazza? In verità, benché l’uomo abbia costruito sin da subito ciotole e utensili per bere con facilità, la storia delle tazze in porcellana, quella raffinata ed elegante, affonda le sue radici nella cultura cinese che, sin dall’alba dei tempi,  ha un suo rito preparatorio e ben preciso per ciò che concerne il momento del tè. Difatti è proprio grazie alla Cina se, nel quattrocento, noi occidentali abbiamo avuto la possibilità di degustare le bevande aromatiche all’interno di una tazza in porcellana. In effetti, in inglese, la parola porcellana si dice “china”. 

Tazza personalizzata in tampografica ad un colore. #tazzepersonalizzate #tazze

Le tazze poi, con il passare del tempo, si sono trasformate in oggetti dei desideri: chi le acquista con il proprio nome o segno zodiacale impresso, chi adora quelle divertenti che mettono il buon umore con frasi e vignette e chi sceglie un aforisma che identifica uno stile di vita. Per questo, sempre di più, scegliamo delle tazze personalizzate  convertendo questo oggetto in un PTO (Pubblicità tramite oggetto), ovvero in un gadget unico con il logo di un’azienda che viene donato ai clienti per fidelizzarli, per ringraziarli, per fornirgli un piccolo cadeaux che conferisca concretezza all’immagine aziendale staccandola dalla pubblicità tradizionale e sfruttandone la peculiarità più efficace.  Questo accade perché, nonostante i tempi si siano evoluti e la pubblicità sia sempre più espletata attraverso il web, il gadget rappresenta ancora una delle strategie migliori che riporta il brand nella mente dei clienti e spesso è anche piacevole ricordare come e quando si è entrati in possesso dell’oggetto che offre tangibilità a qualcosa di intangibile, il rapporto cliente-azienda. 

Tazza Mug in ceramica bianca personalizzata in sublimazione. #tazzepersonalizzate #tazzemug #tazzeceramica #tazze

Oggi, grazie ad aziende specializzate nella personalizzazione dei gadget , come Pubblicarrello.com,  personalizzare la propria tazza o le tazze da donare ai clienti fedelissimi o da fidelizzare è facilissimo. Come? Basta un click per ottenere tazze in ceramica da 300 ml, con confezione in cartone e stampa sublimatica all-over , inoltre, a seguito della conferma dell’ordine è possibile avere anche una bozza grafica gratuita . Le tazze possono essere lavate in lavastoviglie in quando le stampe vengono effettuate con  stampanti di ultima generazione che garantiscono una qualità eccellente e una riproduzione precisa di particolari e sfumature minime. Professionalità, assistenza e garanzia possono rendere speciale un gadget che può ritenersi un evergreen per aziende, liberi professionisti e, perché no, per tutti quelli che sognano una tazza personalizzata che parli di loro. 

Tazza in ceramica e silicone con tappo personalizzata in tampografica ad un colore. #tazzepersonalizzate #tazze #gadget #gadgetpersonalizzati

Immagini: Pintarest  pubbliccarello – post sponsorizzato

2 Comments on Tazze personalizzate, l’evergreen dei gadget.

  1. andrea
    6 Marzo 2020 at 14:00 (3 mesi ago)

    ma dai che forte!! non lo conoscevo, grazie per le dritte!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      18 Marzo 2020 at 15:56 (2 mesi ago)

      ciao Andrea ,
      sono felice di leggere che trovi la cosa interessante.
      buon pomeriggio 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.