Titolo originale: Chef
Lingua originale:inglese
Paese di produzione:Stati Uniti d’America
Anno: 30 luglio 2014
Durata:114 min
Genere:commedia
Regia- Soggetto e sceneggiatura: Jon Favreau
Produttore:Jon Favreau, Sergei Bespalov, Karen Gilchrist
Produttore esecutivo:Molly Allen, Marina Bespalov, James D. Brubaker, Philip Elway, Gleb Fetisov, Jerry Fruchtman, Peter Fruchtman, Jere Hausfater, Aaron Kaufman, Mark C. Manuel, Ted O’Neal, Kamran Razavi, Jason Rose, Dylan Russell, Scott Steindorff, Boris Teterev, Oleg Teterin, Artem Yamanov
Casa di produzione:Aldamisa Entertainment
Fotografia:Kramer Morgenthau
Montaggio:Robert Leighton
Scenografia:Denise Pizzini
Costumi: Laura Jean Shannon
Attori: Jon Favreau-Carl Casper, Sofía Vergara- Inez, John Leguizamo- Martin, Scarlett Johansson- Molly, Oliver Platt- Ramsey Michel, Bobby Cannavale- Tony, Dustin Hoffman- Riva, Robert Downey Jr.- Marvin, Amy Sedaris- Jen.

TRAMA:

Carl Casper è divorziato, ha un bambino con il quale passa pochissimo tempo ed è il cuoco di uno dei ristoranti più prestigiosi di Los Angeles. Un bel giorno, però, tutto cambia a causa di un critico e affermato foodblogger che lo definisce noioso, ripetitivo e demodè nell’elaborazione dei suoi piatti. Le parole colpiscono duramente lo chef che, profondamente ferito e avvilito, lancia un tweet ove sfida pubblicamente il suo nemico. Purtroppo le cose non vanno nel verso giusto visto che Riva, il proprietario del ristorante nel quale lavora, ordina allo stesso di presentare il solito menù infischiandosene della sfida in corso. Carl stanco, triste, senza un lavoro e preso da un impeto di rabbia, mette in scena uno sfogo che, nel giro di pochi secondi, diventa di pubblico dominio cambiando per sempre la sua esistenza. In seguito al catastrofico avvenimento, non sapendo cosa fare della sua vita, Carl, parte con la sua famiglia a Miami, ristruttura un vecchio furgoncino e ricomincia a cucinare.
Fortunatamente, nella gestione di questa nuova attività, il cliccatissimo Carl non è solo, difatti, con lui ci sono: suo figlio e Martin, un suo ex aiutante.  Il primo diventa inconsapevolmente manager del trio postando, attimo per attimo, ogni singola tappa del loro viaggio on the road facendo accorrere gente affamata da ogni dove. Il secondo lo aiuta a metter insieme tradizione e innovazione facendoli riscoprire la bellezza dell’inventare. Con il riaccendersi della sua vecchia passione Carl ritrova la sua famiglia, riabbraccia l’ex moglie che, sbarazzatasi di lustrini e abiti fashion, decide di lavorare accanto ai suoi due uomini nel loro piccolo furgoncino “stree food”. Sei mesi dopo Carl diventa lo chef di un enorme ristornate dove, finalmente e dopo anni, è completamente libero di sperimentare. Infatti l’acerrimo nemico foodblogger, venduto il suo spazio internet, offre all’uomo la possibilità di sfoggiare il suo estro creativo e la sua bravura finanziando “El Jefe”.

RECENSIONE:
“Chef” è un film esilarante, simpatico, frizzante, movimentato e riflessivo. Al pari del piatto perfetto servito dai suoi interpreti ha in se tutti gli ingredienti necessarie per stuzzicare, ammaliare, incantare e far innamorare palato e cuore.
Il ritmo latino della stupenda colonna sonora assume il sapore del chili all’interno di questo gustoso panino, la storia d’amore offre un pizzico di dolcezza che allieva il retrogusto amarognolo di alcune salsine gustose colme di tweet e post che mostrano come, nella realtà, la vita possa cambiare in un attimo a causa dei social. Il rapporto tra Carl e suo figlio è tenero come la carne marinata e poi cotta a puntino, l’amicizia con Martin è come il burro sulla piastra che rende i panini cubani unici al mondo e il foodblogger dalla penna assassina è croccante ma al contempo soffice come il già menzionato panino. La fotografia è ottima, la trama è diversa dai soliti film sulla cucina: divertente e riflessiva al contempo, molto attuale e realistica. Il film è talmente bello che, arrivati alla fine, si desidera ancora trascorrere qualche minuto davanti allo schermo nella speranza di ricevere il proprio panino, godendosi quell’attimo di street food che rievoca momenti di vita vissuta.
VOTO: 8/10

37 Comments on Chef- La ricetta perfetta

  1. Lilli
    8 Settembre 2014 at 13:52 (6 anni ago)

    Ciao Audrey! Ma sai che non lo conoscevo? E' un peccato perchè gli attori sono tutti bravissimi e molto simpatici. La trama mi ha incuriosito molto, è attualissima e molto realistica (un pò anche quello che accade nel "mondo fashion"), hai ragione è qualcosa di diverso dalle solite commedie americane, in pù fa pure riflettere. Sai, mi è piaciuta questa tua nuova versione di recensire i film, dettagliata arrivi subito al punto intrigando!:P Un bacione grande! <3

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 7:54 (6 anni ago)

      Ciao Lilli,
      si, ha una bellissima rosa di attori e poi è un film leggero. Concordo, la trama è davvero lo specchio della realtà. Grazieeee!!!
      Un bacione :* <3

      Rispondi
  2. www.selodicecoco.it
    8 Settembre 2014 at 14:27 (6 anni ago)

    Bello mi hai incuriosito molto e ora lo voglio vedere, la tua recensione è da 10! baci Elisabetta

    Rispondi
  3. Pier(ef)fect
    8 Settembre 2014 at 15:35 (6 anni ago)

    Nemmeno io lo conoscevo, ma mi sembra un film perfetto per il periodo: qualcosa di frizzante ma non banale! Me lo segno 😀 Grazie

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 8:06 (6 anni ago)

      Si, è carinissimo e leggero, perfetto per una serata di totale ralax 😉
      prego!!! a presto Pier

      Rispondi
  4. maris
    8 Settembre 2014 at 16:47 (6 anni ago)

    Un titolo del tutto nuovo per me!
    Ma devo assolutamente cercare di vedferlo a questo punto e con una tale presentazione da aprte tua 🙂
    Il tema poi mi piace particolarmente!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 8:07 (6 anni ago)

      Non te ne pentirai è un film carinissimo 😉
      buona giornata a presto

      Rispondi
  5. Cucina Mon Amour Thais
    8 Settembre 2014 at 19:16 (6 anni ago)

    Ciao Carissima
    Mi sei mancata…. tutto bene???
    Che bello il tuo nuovo blog. Complimenti. E' una meraviglia…
    Ogni tanto bisogna cambiare, rinnovare…….Che ti possa portare tanta fortuna.
    Voglio vedere questo film…… sicuro
    Un abbraccio.
    Thais

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 8:08 (6 anni ago)

      Ciao Carissima,
      anche tu mi sei mancata 😉
      Si, tutto bene, grazie!!!
      Grazie mille!!! Sono davvero felice di leggere che piace a tutti voi
      Lo spero tanto anch'io :
      Un abbraccione

      Rispondi
  6. Mondod'Arte di S.Pia
    8 Settembre 2014 at 20:24 (6 anni ago)

    Hai ragione Audrey,
    questo film è da vedere, grazie per avercelo proposto.
    Come mai non si è visto in giro neanche una sua locandina, mi chiedo?
    Baci e abbracci carissima.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 8:10 (6 anni ago)

      Ciao carissima,
      prego!!!
      Un po' di pubblicità l'hanno fatta ma è stata pochissimi, in più solo su qualche canale e per giunta nel periodo estivo. In breve l'hanno saputo e scoperto in pochi.
      bacione :*

      Rispondi
  7. Stefyp.
    8 Settembre 2014 at 22:05 (6 anni ago)

    Non ho visto la pellicola..ma dalla trama e la tua recensione credo che sia un film spassoso con qualcosa in più. Da vedere…..grazie. Un abbraccione Stefania

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 8:11 (6 anni ago)

      Si, è un film leggero con una piccola morale e qualche scena esilarante.
      Secondo me è perfetto per una serata davanti alla tv
      Un abbraccione

      Rispondi
  8. carla family
    9 Settembre 2014 at 6:25 (6 anni ago)

    Bella recensione e completa, ora non mi resta che vedermelo e poi quando si parla di cucina e di chef io non me lo voglio proprio perdere.
    Ciao Audrey, un abbraccio!

    Rispondi
  9. Cettina G.
    9 Settembre 2014 at 9:39 (6 anni ago)

    Carissima Audrey,ho letto con piacere la tua completa recensione……non mi resta che andare a vedere il film. Ciao ti abbraccio con affetto sincero

    Rispondi
  10. Ali Ce
    9 Settembre 2014 at 10:37 (6 anni ago)

    Mi ha fatto morire il fatto che quell'attore è quello che faceva il fidanzato ricco di Monica in Friends…lo so che sono da ricovero!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 8:22 (6 anni ago)

      Vero!!! ahuahuahuahau
      No, lo faccio sempre anch'io in due secondo elenco film e telefilm che dove ho visto l'attore

      Rispondi
  11. m4ry
    9 Settembre 2014 at 16:18 (6 anni ago)

    Ma che carino !!! Grazie per la recensione, lo cerco ! Ti abbraccio tesoro bello <3

    Rispondi
  12. Silvia
    9 Settembre 2014 at 17:07 (6 anni ago)

    Bentornata Audrey! Sai che non conoscevo questo film?

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 8:26 (6 anni ago)

      grazieee!!! sono in tanti a non conoscerlo, però è carino, merita!!!

      Rispondi
    • atelierdufantastique
      10 Settembre 2014 at 13:42 (6 anni ago)

      ahuahuahua anche a me, mi sa che fa quell'effetto 😉
      ciao Elisabetta, buon proseguimento di settimana anche a te

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.