Vi sono dolci che non raccontano il loro passato, la loro storia, le proprie origini. Questo non vuol dire che non abbiano nulla da dirci, anzi, forse hanno troppe storie da riferire e quindi preferisco rivelare solo la loro ultima avventura o semplicemente l’emozione che le ha colpite di più. I frollini al cioccolato erano ben fotografati e felici nella mia rivista “Piccola pasticceria dolce e salata” di hachette: belli, eleganti, cosi cioccolatosi da far venire l’aquilina in bocca; ho sfogliato la raccolta mille volte ma non mi sono mai cimentata nella preparazione perchè non era il momento. Poi ho iniziato a leggere il libro “Io prima di te” (recensione qui), e ho sentite l’esigenza di cucinarmi qualcosa di sfizioso, di coccolarmi un po’, di godere di una ricetta che mi rendesse la lettura più accettabile, meno triste, forte e emozionate ma più delicata, ancor più lieve da digerire. Così, questi frollini al cioccolato oggi vi raccontano la storia di un libro, di un amore, di una rinascita e di una morte. La cioccolata ha reso ogni passaggio triste più dolce e la consistenza del biscotto ha rallegrato le parti più cupe restituendo tranquillità all’evento più drammatico. Questi frollini sono un sospiro di sollievo, qualcosa di buono e goloso oltre che estremamente coccoloso; il dolcetto giusto per una lettura romantica ma al contempo impegnativa. Potete pucciarli nel tè se è inverno o mangiarli con un buon gelato al tartufo se il caldo vi affligge, intingerli nel latte o mordicchiarli al naturale; il risultato resterà comunque una dolce estasi culinaria.

 
Ricetta tratta e leggermente modificata (per renderla senza glutine),
 dalla raccolta “Piccola pasticceria dolce e salata” di Hachette.
 
INGREDIENTI 
(per 22/24 frollini):

-100 g di cioccolato fondente 70%
-100 g di farina (mix per dolci senza glutine)
-20 g di farina di riso
-40 di amido di mais
-la punta di un cucchiaino di gomma di guar
-40 g di burro
-60 g di zucchero semolato
-2 tuorli
-1 pizzico di sale
*tutti gli ingredienti devo essere contrassegnati dalla spiga sbarrata

PROCEDIMENTO:
Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria. Una volta tolto dal fuoco versate, nel cioccolato fuso, il burro tagliato a tocchetti e girate. Setacciate le farine e aggiungetela al composto assieme alla gomma di guar. Incorporate i due tuorli, lo zucchero e il sale; mescolate con le mani formando, con il palmo, una pallina. Avvolgete l’impasto nella pellicola per alimenti e fatela riposare in frigo per 30-40 minuti. Preriscaldate il forno a 200°C. Stendete la pasta aiutandovi con un mattarello e un po’ di farina di riso (2 mm di spessore). Con un tagliabiscotti ricavate delle formine che abbiano la stessa dimensione del vostro timbro (se non avere timbri potete semplicemente ritagliare le forme che più gradite), effettuate una leggera pressione sul biscotto in modo da imprimere il motivo da voi selezionato. Cuocete i frollini per 8 minuti. A fine cottura lasciate raffreddare i vostri frollini prima di servirli.

“Chiunque abbia troppo accostato alle labbra il calice della voluttà; chiunque abbia occupato nel lavoro gran parte del tempo destinato al sonno; chiunque, essendo uomo intelligente, si sente momentaneamente svanito; chiunque non possa sopportare l’aria umida, il tempo lungo, l’atmosfera pesante; chiunque sia tormentato da un’idea fissa che gli toglie la libertà di pensare: tutti costoro si prendano un buon mezzo litro di cioccolata ambrata…” Anthelme Brillat-Savarin

Con questi frollini al cioccolato partecipo alla raccolta 100% Gluten Free (FRI)DAY
I Love Gluten Free (FRI)DAY - Gluten Free Travel & Living

50 Comments on Frollini al cioccolato senza glutine

  1. Giusy
    1 Agosto 2014 at 8:40 (6 anni ago)

    Ottima ricetta, io ho un parente che non può assumere il glutine poichè è celiaca e quindi questa ricetta è adatta per chi ha questo problema!
    New post on: http://www.giusyslife.com/

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      5 Agosto 2014 at 15:16 (6 anni ago)

      Si, le mie ricette sono tutte senza glutine visto che anch'io sono celiaca. Se vai nella barra sopra troverai l'indice con tutte le ricette se ti serve 😉

      Rispondi
  2. www.selodicecoco.it
    1 Agosto 2014 at 9:05 (6 anni ago)

    Mmmm che buoni! Io i frollini al cacao li mangio volentieri insieme ad una spremuta di arance!!! Baci Elisabetta

    Rispondi
  3. Lilli
    1 Agosto 2014 at 9:53 (6 anni ago)

    Ciao Audrey, mi ero accorta quel libro ti avesse colpito tanto, hai fatto bene a coccolarti un pò ed a preparare questi deliziosi frollini. Credimi se ti dico che solo a vedere le foto ho iniziato a salivare!:P Che carini anche i timbrini, sono usciti perfetti ed immagino quanto siano buoni, me li devi far assaggiare 🙂 Ti mando un abbraccio e ti auguro un bellissimo weekend cara mia :**

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      5 Agosto 2014 at 15:23 (6 anni ago)

      Ciao Lilli,
      si, mi ha colpita parecchio, davvero emozionate 😉
      Si, sono carinissimi, piacciono molto anche a me, però devo confessarti che non sono usciti tutti perfetti, qualcuno purtroppo si è gonfiato -.-'
      Un abbraccione cara
      buon inizio settimana :**** <3 <3

      Rispondi
  4. spuntiespuntini senza glutine
    1 Agosto 2014 at 10:33 (6 anni ago)

    Sei la seconda blogger che si lascia ispirare da questo libro…mi sa che dovremmo leggerlo anche noi…se il risultato sono questi strepitosi biscottini!! BUon GFFD 😉

    Rispondi
  5. Ali Ce
    1 Agosto 2014 at 10:35 (6 anni ago)

    Bellissimo quel timbro, l'ho visto in un negozio ma non l'ho comprato…

    Rispondi
  6. carla family
    1 Agosto 2014 at 11:55 (6 anni ago)

    Ottimo consiglio per coccolarsi, abbinamento frollini /libro un punto d'incontro gusto/lettura.
    Ciao Audrey.

    Rispondi
  7. Manuela Vitulli
    1 Agosto 2014 at 13:13 (6 anni ago)

    cioccolato e senza glutine? AHHHH che bonta!!!
    Grazie per avermi parlato del libro.. chissà mi faccia bene 🙂

    Rispondi
  8. Pier(ef)fect
    1 Agosto 2014 at 13:20 (6 anni ago)

    Io ho l'acquolina in bocca, sembrano di un cioccolatoso… E il timbro è un colpo di classe 😀

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      5 Agosto 2014 at 15:27 (6 anni ago)

      lo sono 😉
      bello vero? adoro quel timbro è troppo carino
      a presto Pier

      Rispondi
  9. Andrea Pizzato
    1 Agosto 2014 at 15:42 (6 anni ago)

    wow ottimi!! adoro i frollini! non ho mai letto un libro mangiano biscotti… sarà che leggo sempre in autobus e libri horror :)) buon weekend!!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      5 Agosto 2014 at 15:29 (6 anni ago)

      anch'io leggo spesso nei mezzi pubblici, però, quando sono a casa adoro la super coccola, provare per credere ;D
      buon inizio settimana a presto

      Rispondi
  10. Ale
    1 Agosto 2014 at 15:49 (6 anni ago)

    Che bontà, prima o poi devo farli… grazie per la ricetta!!! Un grande abbraccio, buon w.e. Ale.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      5 Agosto 2014 at 15:30 (6 anni ago)

      pregooo!!! quando ti metterai all'opera mi dirai 😉
      un abbraccione e buon inizio settimana

      Rispondi
  11. MikiMoz
    1 Agosto 2014 at 16:15 (6 anni ago)

    Io ti dico solo una cosa: adesso vorrei averli qui, col tè o col latte freddo.
    Vorrei averli e me ne mangerei una VAGONATA.

    Moz-

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      5 Agosto 2014 at 15:31 (6 anni ago)

      Fratellastro, questa colta ti ho preso per la gola, sono contenta 😉
      buon inizio settimana a presto ;D

      Rispondi
  12. Mondod'Arte di S.Pia
    1 Agosto 2014 at 20:15 (6 anni ago)

    Le tue ricette al cioccolato sono sempre assolutamente meravigliose!
    Ti abbraccio carissima.

    Rispondi
  13. Marcela Gmd
    2 Agosto 2014 at 11:14 (6 anni ago)

    Wow que ricas, Audrey!!! engordan? tenemos que cuidar la linea para el verano!!!
    No te olvides de avisarme si te enteras de algunos clutch, interesantes…
    Buen fin de semana, guapa!!! mi g+ para ti!!!:)))

    Besos, desde España, Marcela♥

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      5 Agosto 2014 at 15:33 (6 anni ago)

      😉
      eh, lo se !!!
      No, no te procupe estoy buscando 😉
      buen comienzo de semana querida
      besos

      Rispondi
    • atelierdufantastique
      5 Agosto 2014 at 15:34 (6 anni ago)

      <3
      grazie e buon inizio settimana
      p.s. non riesco a commentare nel tuo blog di cucina -.-'
      baci

      Rispondi
  14. Glutenfree ely
    7 Agosto 2014 at 9:11 (6 anni ago)

    Devono essere buonissimi! Grazie mille per avermi fatto scoprire lo stampino, è davvero eccezionale! Dopo aver letto il tuo post ho comprato stampini e libro… in arrivo domani! A presto! ely

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      1 Settembre 2014 at 14:04 (6 anni ago)

      Ciao,
      si, sono davvero ottimi e poi, il favoloso stampino, dona bellezza al biscotto.
      A presto 😉

      Rispondi
  15. lolle
    7 Agosto 2014 at 15:38 (6 anni ago)

    Dunque sono frollini miracolosi!! Ricetta da conservare e utilizzare quando si ha il morale a terra, le cose vanno storte oppure dopo una delusione d'amore…!
    E adesso corro alla recensione di questo libro che ti ha tanto colpita…
    A presto

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      1 Settembre 2014 at 14:23 (6 anni ago)

      eh già ahuahuahuahua
      si, decisamente!!! Sono i frollini della felicità ritrovata 😉
      a presto

      Rispondi
  16. Mariangela Circosta
    3 Settembre 2014 at 17:07 (6 anni ago)

    Ciao carissima passo per un saluto, prendo un frollino e ti auguro buon lavoro!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.