Salve,
mi chiamo Chloé e no, non sono un profumo e nemmeno uno dei capi dalla casa di moda francese fondata, nel 1952, da Gaby Aghion.
Sono una donna nella media. Per l’esattezza sono alta 1 metro e 65 centimetri, abbastanza grande da non essere definita donna tascabile e abbastanza piccola da non essere vista come sellerona.
Ah, non sono certamente quel tipo di donna: sexy e fatalona. Si, da rivista patinata, 90-60-90 per intenderci. Io sono una cicciotta, comoda, leggiadra e felice 46, sufficientemente in carne per sfoggiare un sedere che attutisce le eventuali cadute, abbastanza tonda da vantare un generoso davanzale e con quel filo di pancia che non gusta. Il problema è che amo pasticciare tra i fornelli, degustare e mangiare senza sentire, per forza, quello stupido e inutile senso di colpa che affligge il gentil sesso. Sono castana, un castano molto scuro, ma negli anni sono stata anche bionda, rossa, mora, rosa e viola. I miei occhi sono scuri, il naso regolare e la pelle, ecco il mio cruccio più grande, è talmente bianca che spesso credo di essere un fantasma.
La mia vita è stata costellata da partenze, arrivi, addii eeee… Ho vissuto in Inghilterra, in Francia, in Spagna, in Portogallo, in Germania, in Giappone e anche in America. Ora mi sono fermata, sono in pausa forzata, ho messo una virgola al mio vagare perchè non metterei mai un punto, sono una persona che ha bisogno di stimoli, io. La mia pausa è dovuta alla ricerca della stabilità, quella che voglio offrire alla mia piccola, dolce, disgraziata birbantella. Si, ho una bambina di 3 anni, anzi 4 visto che, tra meno di un mese, spegnerà nuovamente le candeline di una delle torte più belle che realizzerò. Elena è il mio opposto: pelle leggermente ambrata e occhi verdi come il papà, capelli biondi, questi non sappiamo di chi sono, e sorriso identico alla mamma…beh!!! doveva pur prendere qualcosa da me, no? Ah… si, devo ammetterlo è anche un po’ casinista, difetto ereditato sempre da me. Nella mia vita, oltre alla piccola Elena, ci sono: quella gran rompi scatole di mia madre, il mio aiutante charmant, la mia amica “datata” Maria Antonietta e  la mia cagnolina umanizzata. Comunque, bando alle ciance, sono qui per presentarvi il mio mondo, il mio adorato “Cafè de l’éclair” e le mille storie e avventure culinarie che da anni vivo tra i fornelli. Ma non voglio svelarvi troppo, se vi interessa seguite il mio blog, la storia della mia vita, il mio cafè e perché no, anche le mie ricette, non vi resta che passare di qui, una volta alla settimana, e lasciarvi trasportare dalle mie vicende.A presto Chloé

P.S. Se vi va venitemi a trovare nel mio bellissimo café stile retrò-shabby chic situato nel cuore della Puglia. Trovate l’indirizzo, il numero di telefono e la mappa nella sezione dedicata ai contatti. Occhio, nella mia cucina succedo cose fantastiche…provare per credere!! 😉

Da oggi, una volta a settimana, tra il lunedì e il martedì, passando di qui troverete un post dedicato alle avventure di Chloé. La nostra blogger dai mille impegni è divisa tra la sua bambina, il suo café, una mamma sopra le righe, un’ apprendista un po’ strano e una cucina che la porta a spasso nel tempo. Se volete divertirvi, distrarvi, viaggiare con la fantasia, apprendere qualche trucco non mancate al prossimo appuntamento con “Le café de l’éclair”.

43 Comments on Le café de l’éclair- Prefazione

  1. Antonella S.
    14 Aprile 2014 at 8:25 (6 anni ago)

    Lìhai pubblicato! Non me lo aspettavo sta mattina…e così inizia una nuova avventura, un romanzo fatto come un blog e un blog nel blog che è un romanzo! Come sai aspettavo solo che ti decidessi…e adesso entro con te nel meraviglioso mondo di Cloè.
    Un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      14 Aprile 2014 at 10:29 (6 anni ago)

      In verità dovevo partire settimana prossima, solo che poi ho cambiato idea.
      Speriamo che l'idea piaccia e faccia divertire e che questa protagonista faccia passare un po' il tempo con un sorriso 😉
      Un bacione

      Rispondi
    • atelierdufantastique
      14 Aprile 2014 at 10:31 (6 anni ago)

      graziee!!! è un "romanzo" ma la protagonista è una blogger che racconta le sue avventure fatta di cucina e storia, sarà divertente e particolare . Spero vi piaccia 😉
      kiss

      Rispondi
  2. Lilli
    14 Aprile 2014 at 10:52 (6 anni ago)

    Ciao Audrey! Wow! Già adoro Chloè! Sono certa che come per La Stazione, mi affezionerò molto anche a questo nuovo personaggio; non vedo l'ora di entrare nel suo Cafè de l'éclair ed assaporare virtualmente le sue vicende e ricette!:) Un abbraccio <3

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      14 Aprile 2014 at 12:08 (6 anni ago)

      Ciao Lilli,
      sono davvero felice ;D
      Anche se molto diverso come genere, spero vi piaccia e vi appassioni come "La stazione", mi saprai dire andando avanti con il racconto 😉
      Un abbraccione e grazie <3 <3 ;***

      Rispondi
  3. Manuela Vitulli
    14 Aprile 2014 at 12:28 (6 anni ago)

    Ma che bellezza! Chloe già mi piace! Bello il nome l'autoironia e la simpatia. Posso andarla a trovare? :p

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      14 Aprile 2014 at 14:18 (6 anni ago)

      😉 che bello!!! allora sono felice…
      Certo che puoi andare a trovarla, infondo basta solo un volo di fantasia 😀
      baci

      Rispondi
  4. Any
    14 Aprile 2014 at 12:57 (6 anni ago)

    Ciao Audrey, ma che bella questa storia che sta per iniziare!!!! Ci sarò senz'altro, non vedo l'ora di leggere le avventure di Chloe! Fantastica idea! Un abbraccio cara, a presto.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      14 Aprile 2014 at 14:19 (6 anni ago)

      Ciao Any,
      allora ho fatto bene ad avvisarti 😉
      bene, sono contenta e spero di non deluderti andando avanti nella lettura 😉
      Un abbraccione carissima :*

      Rispondi
    • Any
      14 Aprile 2014 at 17:48 (6 anni ago)

      Mi ero scordata di dirti che mi piace il nome del tuo personaggio e anche il nome del suo blog!!!!!!

      Rispondi
  5. Gianna Ferri
    14 Aprile 2014 at 13:48 (6 anni ago)

    Idea accattivante, Cloè è simpaticissima.

    Bacio, Audrey.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      14 Aprile 2014 at 14:20 (6 anni ago)

      molto, man mano che la scoprirai vedrai quanta allegria trasmette 😉
      bacio

      Rispondi
  6. Gianna Ferri
    14 Aprile 2014 at 13:49 (6 anni ago)

    Mi piace molto la nuova veste del blog.

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      14 Aprile 2014 at 14:43 (6 anni ago)

      grazie mille Gianna 😉
      esclusa Antonella sei la prima che me lo dice, grazieeee!!!!

      Rispondi
  7. Cettina G.
    14 Aprile 2014 at 16:08 (6 anni ago)

    La tua nuova copertina è molto allegra, il personaggio di Chloè è molto intrigante ,aspetto il seguito. Ti abbraccio

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Aprile 2014 at 9:10 (6 anni ago)

      sono contenta 😉
      il seguito, solo per la settimana prossima, sarà pubblicato martedi visto che lunedi è pasquetta e poi lo troverai sempre il lunedi 😀
      buona giornata

      Rispondi
  8. La Betty
    14 Aprile 2014 at 19:21 (6 anni ago)

    Se non avessi letto il commento di Antonella non avrei capito che chloe' e' frutto della tua immaginazione ed ero li' li' per chiederti il link del blog ( pensa come sto messa). Pero' posso dirti di essermi gia' affezionata a questa taglia 46 che pasticcia in cucina e sono curiosa di sapere il proseguo di questa vita blogghesca! Molto originale come idea e molto figo anche il titolo che hai scelto per il blog! Bacissimi

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Aprile 2014 at 9:13 (6 anni ago)

      Ciao tesoro,
      ma no, è colpa mia che ve l'ho presentata un po' cosi, in maniera ambigua, ma volevo sorprendervi 😉
      Ci sarà di divertirsi è un racconto leggero ma con il suo perchè, andando avanto lo scoprirai 😉
      sono davvero contenta di sapere che ti piace tutto, speriamo di non deludere le tu aspettative con il seguito della storia :*
      bacissimi <3 < 3

      Rispondi
  9. La Betty
    14 Aprile 2014 at 19:21 (6 anni ago)

    Non ho potuto rileggere il commento,spero di aver scritto in italiano! Ti lovvo

    Rispondi
  10. La Betty
    14 Aprile 2014 at 19:22 (6 anni ago)

    Se non avessi letto il commento di Antonella non avrei capito che chloe' e' frutto della tua immaginazione ed ero li' li' per chiederti il link del blog ( pensa come sto messa). Pero' posso dirti di essermi gia' affezionata a questa taglia 46 che pasticcia in cucina e sono curiosa di sapere il proseguo di questa vita blogghesca! Molto originale come idea e molto figo anche il titolo che hai scelto per il blog! Bacissimi

    Rispondi
  11. Simona Mirto
    14 Aprile 2014 at 19:28 (6 anni ago)

    Già ti dico che mi sono innamorata di Chloè… ho letto un paio di volte la prefazione (intrigante, affascinante, divertente, interessante e potrei continuare!) soffermandomi su alcune battute che già sento mie e che ripeterò nel quotidiano… tipo: ho messo per il momento una "virgola al mio vagare…." seguirò con affetto le sue avventure e so che ci sarà da mettermi comoda, un pò come arrivo qua, mi devo prendermi quei 10 minuti fuori dal mondo per gustarmi i tuoi post:)
    ps Audrey ma tu ci sei su fb? ti ho cercato qualche minuto fa non riesco a trovarti!:) fammi sapere se ci sei così ti aggiungo:* ti abbraccio tesoro:)

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Aprile 2014 at 9:17 (6 anni ago)

      Ciao Simona,
      bene!!! ne sono felice !!! grazieee!!! Io scrivo soprattutto per divertimento e per dare un attimo di pace e tranquillità a chi passa da me, se ci riesco non posso non essere più che felice 😉
      p.s. io ti seguo anche su fb e qualche volta ti commento anch, poi ti scrivo 😉
      ti abbraccio forte anch'io 😀 :*

      Rispondi
    • Simona Mirto
      15 Aprile 2014 at 10:09 (6 anni ago)

      Ecco vedi che faccio figuracce? 🙁 scrivimi su fb! che non ti trovo:*

      Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Aprile 2014 at 11:24 (6 anni ago)

      no, nessuna figuraccia,la colpa è mia non puoi trovarmi se non ti contatto io ; :*

      Rispondi
  12. Marcela Gmd
    14 Aprile 2014 at 19:46 (6 anni ago)

    Bonita historia!!! bonitos colores!!!
    Buen comienzo de semana, Audrey!!! mi g+ para ti!!!:)))

    Besos, desde España, Marcela♥

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Aprile 2014 at 9:18 (6 anni ago)

      Hola Marcela,
      gracias para todo 😀
      muchos besos mi querida
      buen comienzo de semana

      Rispondi
  13. Ali Ce
    15 Aprile 2014 at 6:57 (6 anni ago)

    Non vedo l'ora di leggere le avventure di questa nuova eroina!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Aprile 2014 at 9:18 (6 anni ago)

      😀
      sono felice, spero sia una bella avventura per tutti voi che mi seguite sempre
      un abbraccio

      Rispondi
  14. Silvia
    15 Aprile 2014 at 11:54 (6 anni ago)

    Mi piace questa tua nuova avventura! Non vedo l'ora di leggere cosa combina la dolce Clhoè 🙂

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Aprile 2014 at 12:35 (6 anni ago)

      grazie Silvia 😉
      allora ti aspetto al prossimo appuntamento 😀
      buona giornata

      Rispondi
  15. Mimma Carbone ♥
    15 Aprile 2014 at 13:02 (6 anni ago)

    Che idea carina, vado a cercarmi l'indirizzo del tuo cafè, visto che da qualche mese ormai mi sono trasferita in Puglia!

    Rispondi
    • atelierdufantastique
      15 Aprile 2014 at 15:56 (6 anni ago)

      Ciao Mimma,
      davvero ti sei trasferita in Puglia? che bello!!! L'indirizzo è difficile da trovare però seguendo le avventure di Chloé e con un po' di fantasia tutti posso visitare questo café virtuale che racconta un po' una favola. 😉

      Rispondi
  16. Lyla
    15 Aprile 2014 at 20:48 (6 anni ago)

    Che bello! 🙂
    Ti seguo volentieri 🙂

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.