Considerato uno dei fotografi italiani più  rappresentativi ha iniziato la sua carriera tra gli anni 50 e 60. Durante il periodo degli esordi, cominciò a collaborare con le maggiori testate nazionali ed internazionali come: Le Figaro, L’Espresso, Time, Stern, Epoca, Domus.
Un occhio attento al mondo, alla diversità della realtà, al paesaggio e alla sua architettura, un occhio dedito al quotidiano e capace di catturare in modo caratteristico attimi di ordinaria emozione. Molte delle sue stampe sono state usate anche per alcune pubblicità, quelle più conosciute sono sicuramente le foto presentate da Olivetti e Procter & Gamble. La sua grandezza è stata esposta in centinaia di mostre in giro per il mondo, dal Museum of Modern Art di New York al George Eastman House di Rochester, dalla Biblioteca Nazionale di Parigi alle gallerie FNAC.
Gardin ha pubblicato 210 libri fotografici e nel 2008 gli è stato assegnato il premio Lucie Award alla carriera, una carriera lunga è costellata di successi e meriti.
Un uomo che mette nei suoi scatti la passione, un ispirazione priva di colori che coglie con un click la nostra società e la nostra epoca. I suoi scatti sono tutti in bianco e nero, una decisione voluta fortemente dall’artista che ha motivato questa scelta, affermando di non usare il colore proprio per non distrarre chi legge la fotografia, perché i colori posso abbagliare distraendo lo spettatore del vero significato e dal reale senso di quello scatto. Il suo è un raccontare, che con una sola istantanea, ci parla di una piccola storia, la storia dei soggetti che si presentono al cospetto del suo obiettivo.
All’inizia della sua carriera veniva chiamato il “Cartier-Bresson italiano”, ma lui grazie alla sua determinazione e alla sua voglia di far sognare è diventato uno dei più grandi fotografi di questo secolo, soprattutto tramite l’ausilio del contenuto delle sue immagini, perché la tecnica da solo non è nulla, soltanto perfezione nell’immagine e non sentimento. Un uomo che non ha cambiato il suo modo di vedere le cose, che ha preferito le soddisfazioni personali ai soldi, infatti non ha mai fotografato gente dello spettacolo, ma è diventato comunque uno dei migliori fotoreporter e fotografi della nostra epoca.

Io lascio parlare le sue immagini e di conseguenza le loro storie…

Immagini:web
Con questo post, dedicato alla fotografia, partecipo al giveaway della mia amica Miky, autrice del blog Passione fotografica, che come me ama la magia degli scatti, quell’immortalare l’attimo che lascia un emozione nel cuore .

http://www.ilblogdimiky.com/

Se vi piace il mio blog, votatemi. Il
sistema è facile e veloce, dovete solo cliccare
qui e poi su
“votami” accanto al cuore vicino al numero. Grazie  a tutti per l’aiuto 😉

34 Comments on Gianni Berengo Gardin

  1. Pino Palumbo
    25 Gennaio 2013 at 8:15 (8 anni ago)

    bellissime immagini Audrey…io amo la fotografia…in particolare quella in bianco&nero
    e qui abbiamo dei capolavori!
    Ciao.

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:25 (8 anni ago)

      concordo 😉
      buona serata ciao ciao

      Rispondi
  2. Silvia
    25 Gennaio 2013 at 8:21 (8 anni ago)

    Non lo conoscevo, proprio belle le sue foto! Grazie Audrey per farci conoscere questi artisti!

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:26 (8 anni ago)

      prego !! è un piacere 😀

      Rispondi
  3. Eva
    25 Gennaio 2013 at 8:35 (8 anni ago)

    Bellissime queste foto amichetta mia bella… lo conoscevo già questo fotografo :-))) se ti va aggiornami su fb su come sono andate le cosine questi giorni! p.s. ti ho appena votata 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:27 (8 anni ago)

      grazieee tesoro 😉

      Rispondi
  4. Miky
    25 Gennaio 2013 at 9:43 (8 anni ago)

    Bellissimo post dedicato alla mia più grande passione.
    Grazie per le tue parole e per la partecipazione al Giveaway!
    Buon weekend cara Audrey!
    Miky

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:28 (8 anni ago)

      prego!!
      buon weekend anche a te 🙂

      Rispondi
  5. Marcela Gmd
    25 Gennaio 2013 at 10:21 (8 anni ago)

    Hermosas fotos en blanco y negro!!!
    Buen fin de semana, Audrey! y mi g+ para ti…

    Besos, desde España, Marcela♥

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:29 (8 anni ago)

      muchas gracias buen fin de semana tambien 😀
      besos

      Rispondi
  6. Antonella
    25 Gennaio 2013 at 10:44 (8 anni ago)

    Splendido Audrey, sono , nel mio piccolo, una grande sostenitrice e ammiratrice del bianco e nero, anzi in realtà credo che la vera fotografia sia quella in bianco e nero, quella che coglie tutte le luci e tutte le ombre.
    Bellissimo post, sarà perchè amo tanto la fotografia, ma ancora meglio del solito.
    Ciao, un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:31 (8 anni ago)

      grazieeee!!!
      un bacione

      Rispondi
  7. Vaty ♪
    25 Gennaio 2013 at 11:10 (8 anni ago)

    non lo conoscevo ma ora grazie a te, me ne sono innamorata.
    Che foto fantastiche, che toccano il cuore al primo sguardo.
    mi segno il nome perchè non vedo ora di conoscere altre foto da cui trarre spunto.
    Grazie tesoro per questa bella introduzione.
    un grande bacio.
    Vaty

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:32 (8 anni ago)

      prego tesoro e grazie per le belle parole 😉 baci

      Rispondi
  8. Lilli
    25 Gennaio 2013 at 11:22 (8 anni ago)

    Ciao Audrey! E' proprio bravo, mi piacerebbe visitare qualche sua mostra! La mia foto preferita è la penultima, molto romantica! Un bacio e buon venerdì cara!!:**♥

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:34 (8 anni ago)

      è anche la mia…la seconda preferita è quella nella macchina
      bacione e buon venerdi anche a te :-*

      Rispondi
  9. Greta Miliani
    25 Gennaio 2013 at 12:07 (8 anni ago)

    Non lo conoscevo e per questo sono felice che il tuo blog mi faccia acculturare, laddove ho lacune.
    Quanto alle sue foto hanno un che di romantico e nostalgico al contempo…mi piacciono molto!

    baci,
    G.
    Vuoi aiutare In Moda Veritas ad entrare a far parte della IT FAMILY di Grazia.it? Vota cliccando qui e poi sul cuoricino. Grazie mille <3
    IMV su Facebook
    IMV su Bloglovin'

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:36 (8 anni ago)

      è vero,è davvero nostalgico e romantico 😀
      bè,se vi faccio fare nuove scoperte mi fa piacere 😉
      baci

      Rispondi
  10. Jene
    25 Gennaio 2013 at 16:15 (8 anni ago)

    Un grande autore per un bel post. Insieme a Toscani, Gardin è uno dei migliori fotografi del nostro paese, i suoi scatti sono memorabili!
    Un saluto dalla savana!

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:37 (8 anni ago)

      concordo con voi 😉
      un abbraccio care jene

      Rispondi
  11. Le Chat Noir
    25 Gennaio 2013 at 16:22 (8 anni ago)

    Che belle foto, grazie per avermi fatto conoscere questo fotografo 🙂
    un abbraccio
    Xav

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:38 (8 anni ago)

      prego amichetto 😉
      abbraccio

      Rispondi
  12. Beatrice Portinari
    25 Gennaio 2013 at 16:38 (8 anni ago)

    Cara Audrey, hai scritto un post bellissimo e mi hai fatto venire voglia di scoprire le fotografie di Gardin, dovrò informarmi su di lui.
    Un abbraccio

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:39 (8 anni ago)

      grazie!! ho cercato di fare del mio meglio
      un abbraccio 😀

      Rispondi
  13. Antares
    25 Gennaio 2013 at 17:09 (8 anni ago)

    Elly (mia moglie) ama da morire le fotografie in bianco e nero, devo farle vedere il tuo post e speriamo che stavolta si sforzi di leggere un pò in italiano, glielo sto insegnando ma non è così facile.
    Un bellissimo post!
    Un abbraccio
    Matilda

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:42 (8 anni ago)

      bè,dalle tempo,un passettino alla volta non è facile imparare una lingua da adulto,spesso si ha difficoltá e si perde la voglia…mia mamma ci ha messo 20 anni e vive in Italia…;-)
      un abbraccio

      Rispondi
  14. Melinda Santilli
    25 Gennaio 2013 at 17:37 (8 anni ago)

    Che bello, io amo le fotografie in bianco e nero, è un post stupendo!
    Un abbraccio

    ps: come va col diesel?

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:43 (8 anni ago)

      grazieee!!!
      male…non riesco a riprendermi -.-'
      baci baci

      Rispondi
  15. Giovanna Bianco
    25 Gennaio 2013 at 18:46 (8 anni ago)

    Hai dedicato un bellissimo post a Berengo e alle sue stupende foto. In bocca al lupo per il contest Ciao.

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:44 (8 anni ago)

      grazie!!crepi il.lupo
      baci

      Rispondi
  16. Antonella Leone
    25 Gennaio 2013 at 18:57 (8 anni ago)

    è incredibile il fatto che conoscevo i suoi scatti ma non sapevo nulla di lui!

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:45 (8 anni ago)

      bé,succede spesso…peró adesso hai recuperato 😉

      Rispondi
  17. Bea
    25 Gennaio 2013 at 19:41 (8 anni ago)

    Che foto meravigliose!In bianco e nero poi le foto hanno sempre un grande fascino secondo me!
    E per il contest…forza Audrey!!!!!!!!!!!!!!!!!:)
    Un bacio grande grande
    Bea

    Rispondi
    • Audrey
      25 Gennaio 2013 at 19:47 (8 anni ago)

      vero, solo il bianco e nero quel fascino particolare alla foto.
      Graziee cara 😀 :-*
      bacioni <3

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.