Vi ricordate di Tom Cruise in Top Gun? Se la vostra risposta è affermativa, allora lo ricorderete con i suoi fantastici occhiali da sole, che  davano al grande attore un aria irresistibile. Il film è datato 1986 all’epoca avevo tre anni, non avevo sicuramente capito nulla del film, ma dopo aver visto Tom Cruise, obbligai i miei genitori a comprarmi i famosissimi Ray-Ban. Ovviamente uguali e identici a quelli visti nel film, solo in miniatura e quando andavo in giro con i miei occhiali, nonostante la tenera età, mi sentivo una bimba tosta.
Oggi questi occhiali, progettati per gli aviatori della Bausch & Lomb (attualmente di proprietà della Luxottica), compiono 75 anni.
Il primo modello,chiamato “Aviator” (quello classico a goccia), nasce nel 1920, quando un luogotenente appassionato di traversate in pallone aerostatico, un certo John Arthur MacCready, ne fece richiesta in quanto necessitava di un paio di occhiali altamente protettivi, panoramici ed eleganti.
L’azienda Bausch & Lomb, operante in America dal 1853, dopo aver ascoltato la storia di MacCrady e dei danni che aveve subito agli occhi durante una traversata nell’Atlantico, si mise al lavoro.
Nel 1937 il brevetto del prototipo venne depositato e inizialmente si chiamò “ray Ban Anti-glare”, da Bannish Rays (che bandisce i raggi) e anti-glare (anti abbaglio).
Ovviamente il modello era pensato appositamente per gli aviatori e il design a goccia,serviva come protezione, in quanto seguiva perfettamente l’incavo dell’occhio, proteggendolo totalmente. La montatura era leggerissima, circa 150 grammi ed in lega placcata d’oro e dei finali in plastica rigida trasparente. Le lenti erano verdi,in vetro minerale, per filtrare i raggi infrarossi e ultravioletti.
I famosi Ray-Ban sono diventati con il tempo, un vero fenomeno di costume, diffondendosi a partire degli anni 50 a macchia d’olio. Queste lenti dal sapore rock, sono state immortalate insieme a tanti personaggi famosi, soprattutto del panorama musicale. Infatti per i loro 75 anni è stata organizzata una mostra fotografica  “Never Hide Noise. An History Of Rock’n’Koll”, inaugurata il 23 maggio e conclusasi il 12 giugno a Milano (allo Spazio Tortona 32). La mostra raccontava 50 anni di rock, tramite l’ausilio di trenta ritratti di star immortalate dai grandi della fotografia, ovviamente insieme hai loro amatissimi Ray Ban.

34 Comments on RAY-BAN 75 ANNI DI STORIA…

    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 15:38 (8 anni ago)

      concordo 😉
      kiss kiss

      Rispondi
  1. Chica
    29 Agosto 2012 at 9:29 (8 anni ago)

    I Ray Ban mi piaccio tanto sugli altri e sugli uomini sono sexy; ma su di me stanno veramente male 🙁

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 15:40 (8 anni ago)

      Ciao Chica, forse hai il viso picco e per questo non ti sai vedere,ma non credo che ti stiano male, hai un viso stupendo. Però concordo con te di solito agli uomini stanno benissimo. A presto kiss

      Rispondi
  2. mariangela
    29 Agosto 2012 at 9:37 (8 anni ago)

    Ciao Audrey, bentrovata, che bello ricominciare andando a trovare le amiche "virtuali". Bellissimo post, molto interessante, non conoscevo la storia di questi magnifici occhiali. Mio marito li porta, certo non somiglia nè ha il fisico di Tom Cruise ma fanno un bell'effetto!!!!! Ciao carissima, un bacio e un abbraccio

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 15:44 (8 anni ago)

      Ciao Mariangela,
      grazieeee!!!
      Bè,non importa se non somiglia a Tom Cruise, l'importante è che hai tuoi occhi sia anche più bello di lui,no?
      Poi a noi non serve Tom Cruise, sarà bello, ma è anche parecchio strano 🙂
      Un mega abbraccio e baci baci carissima

      Rispondi
  3. SONIA
    29 Agosto 2012 at 9:52 (8 anni ago)

    Ciao Audrey ben tornata, io li adoro e pensa che mio marito che non segue molto la moda, le tendenze e quanto altro, se ne è innammorato e difficilmente ci rinuncerebbe!! Grazie a te oggi ho imparato cosa significa ray-ban….e non è poco……Baci e a presto!!

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 15:49 (8 anni ago)

      Ciao Sonia,
      grazie!!!! Io sono tornata alla base, mentre tu hai la fortuna di goderti ancora un pò di Sicilia,beata te!!!!
      Bè, vuol dire che anche se non segue la moda ha gusto 😉
      Bacioni

      Rispondi
  4. Eva
    29 Agosto 2012 at 9:52 (8 anni ago)

    ehehehehe e ki se lo scroda tom cruise in versione aviatore alla veneranda et di 26 anni… tra l'altro proprio l'altra sera hanno dato su italia 1 top gun credo come merito a toni scott che si è suicidato qualke giorno prima purtroppo…. ritornando ai ray ban… io li avevo ma nn mi stavano un gran che bene causa forse lenti un po troppo grandi (avevo preso la versione media) e li ho ceduti a mio fratello per il suo compleanno (regalo riciclato e seminuovo a costo zero) e a lui stanno decisamente meglio. Credo cmq siano un modello prettamente maschile, il mio ragazzo li porta e ogni volta ke se li mette mi sembra un figo e se mi sembra figo anke mio fratello quando li indossa allora vuol dire ke sono davvero un best seller!!! 🙂

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 15:52 (8 anni ago)

      Ciao Eva,
      uffaaa!!! non lo sapevo e me lo sono perso,manaccia!!!
      Bè, hai ragione i Ray-ban calzano a pennello agli uomini, per quanto riguarda le donne la cosa si complica con il modello a goccia. Si, sono un ever green, non tramontano mai 😉
      baci

      Rispondi
  5. Antonella
    29 Agosto 2012 at 10:15 (8 anni ago)

    Ciao Audrey, sono una veterana dei Ray – Ban. Erano i primi anni 70 e mio fratello studiava al nautico di Napoli per noi e per tutta la nostra compagnia aveva comperato i Ray-Ban presso la basa militare americana che c'è a Napoli. Ricordo come fosse ieri le telefonata concitate per sapere chi li voleva, e ricordo quando è arrivato il pacco, coinvolti nell'agitazione generale anche tutti genitori. L i abbiamo usati per anni, belli, giovani e con questi mitici occhiali non ci ha fermati più nessuno. Però, vedi, la loro storia nei dettagli non la conoscevo, e forse senza di te non l'avrei mai conosciuta. Un bacione.
    Antonella

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 15:55 (8 anni ago)

      Ciao Antonella,
      ma che bella storia, a saperla prima sarebbe stata uno spunto stupendo per il post 😉
      Un abbraccio :*

      Rispondi
  6. Lilli
    29 Agosto 2012 at 11:40 (8 anni ago)

    ciao cara, che interessante non conoscevo queste cose:) mi sarebbe piaciuto vedere la mostra, peccato sia finita!! cmq a me piacciono tantissimo, sono intramontabili!! un bacio!!:*

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 15:56 (8 anni ago)

      Si,anch'io avrei voluto vederla, ma l'ho saputo troppo tardi purtroppo…cmq hai ragione,sono intramontabili 😀
      Bacissimi

      Rispondi
  7. giovanna
    29 Agosto 2012 at 15:10 (8 anni ago)

    Quanto mi piacciono i ray ban, ma devo essere sincera il modello classico a goccia. Ogni primavera mi riprometto di comprarli, lo farò, giuro.Un abbraccio amica mia.

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 16:04 (8 anni ago)

      Ciao Giovanna,
      anch'io preferisco il classico modello a goccia, ne ho avuti tanti sin da bambina. Sono il mio secondo paio di riserva per certi look 😉
      un bacione

      Rispondi
  8. La Betty
    29 Agosto 2012 at 15:12 (8 anni ago)

    Io li adoro, e volevo che il principe me li regalasse ma non c'è stato verso… SIGH 🙁

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 16:05 (8 anni ago)

      ufffiii… :'(
      baci baci

      Rispondi
  9. carlafamily
    29 Agosto 2012 at 16:36 (8 anni ago)

    Chi se li scorda i Ray-Ban, fanno parte della mia gioventù. Lo so lo so anche di tante altre visto che hanno 75 anni, io sono moooooolto più giovane.
    A me però non stavano e non stanno per niente bene, mentre ricordo bene il fascino di chi li indossava. Hai rispolverato un bel ricordo e una bella storia.

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 16:47 (8 anni ago)

      Ciao Carla,
      bè,questi occhiali da 75 anni hanno fanno innamorare tantissime generazioni, conquistando un pò tutti 😉
      Sono felice se ho fatto riaffiorare un bel ricordo.
      A presto 😀

      Rispondi
  10. Meme
    29 Agosto 2012 at 18:02 (8 anni ago)

    Hai proprio ragione…sono gli unici che non stancano mai !!!
    Baci meme
    Ps.sono tornata dalle vacanze per questo non ho fatto post…mi scuso con te e tutte le mie followers…
    Passa a trovarmi …nEW POST.. baci

    Rispondi
    • Audrey
      29 Agosto 2012 at 18:23 (8 anni ago)

      Ciao e ben tornata 😉
      tranquilla, siamo state un pò tutte assenti per qualche giorno, ma noto con piacere che stiamo ritornando tutte alla base, con tanto entusiasmo. Complimenti per le foto a presto kiss

      Rispondi
    • Audrey
      30 Agosto 2012 at 11:43 (8 anni ago)

      Ciao Antonella,
      grazie mille per i complimenti.
      ahuahuahuahua anch'io credevo fossero più giovani 😉
      Baci

      Rispondi
    • Audrey
      30 Agosto 2012 at 12:05 (8 anni ago)

      thank you so much for your comment 😉
      ok!!!
      nice day

      Rispondi
  11. Saji Connor
    30 Agosto 2012 at 8:21 (8 anni ago)

    Ohh! Io ho quelli di mio papà di RayBan, modello a goccia dei piloti degli anni '80 e li custodisco moooolto gelosamente!

    Rispondi
    • Audrey
      30 Agosto 2012 at 12:10 (8 anni ago)

      Anch'io ho un paio del mio papà che tengo nascosti come ricordo 😉

      Rispondi
  12. Greta Miliani
    30 Agosto 2012 at 9:50 (8 anni ago)

    Credo siano imbattibili come occhiali, tra i pochi a proporre modelli versatili, senza tempo ma al contempo modaioli e "cool" (passami il termine orrendo XD)

    Io ho i wayfarer e un paio di aviator..i classici insomma, ma in chiave moderna. Ora vorrei i clubmaster, ma non so di che colore!

    Un bacio, G
    In Moda Veritas Blog | Facebook | Bloglovin'
    PENULTIMO GIORNO PER PARTECIPARE AL GIVEAWAY SUL MIO BLOG: vinci un paio di orecchini by Ila's Bijoux

    Rispondi
    • Audrey
      30 Agosto 2012 at 12:13 (8 anni ago)

      Ciao,
      tranquilla per il termine 😀
      Mia sorella ha comprato i cubmaster , sono davvero belli solo che lei ha scelto un colore davvero eccentrico, per il mio gusto personale.
      Non sapevo del tuo giveaway,passo più tardi allora 😉
      baci baci

      Rispondi
  13. Who is?
    30 Agosto 2012 at 9:58 (8 anni ago)

    Il mio papà le adora 😀

    P.S.
    Sfornato il post n.57 😉

    Rispondi
    • Audrey
      30 Agosto 2012 at 12:13 (8 anni ago)

      Ciaoooooooo…
      grazie per avermi avvista passo subito 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.